MasterChef Italia Stagione 3, Nona e Decima Puntata

I concorrenti in gara sono rimasti quindici e Cracco critica alcuni di loro dicendo che sono rimasti nell’ombra accontentandosi della mediocrità; questa non è la strategia giusta per vincere MasterChef Italia stagione 3!

chiudi

Caricamento Player...

La puntata di MasterChef Italia stagione 3 in onda su Sky Uno inizia con una Mystery Box che contiene il Carrè d’agnello (un piatto facile per chi lo conosce ma difficile per chi non lo ha mai preparato), peperone rosso, pane grattugiato, yogurt magro, carciofi, melanzana, menta, olive taggiasche. Dopo aver cucinato i loro piatti i giudici si accingono a chiamare i migliori: Emma è stata tra i più bravi con  Enrica e  Michele Guida.

Emma è la migliore della prova e quindi avrà il vantaggio nell’Invention Test che ha come ospite d’eccezione, Graham Elliot, premiato con due stelle Michelin, uno tra i più importanti riconoscimenti in cucina. Il cuoco propone un menu speciale servito nientemeno che al compleanno di Barack Obama;  Emma potrà scegliere tra sashimi di ricciola, bisque di mais o corn dog di astice con salsa e limone.La concorrente sceglie la bisque di mais e Graham le da il secondo vantaggio cioè le svela i segreti della preparazione.

Gli altri concorrenti di MasterChef Italia stagione 3 sono in difficoltà infatti in molti non conoscono nemmeno il significato dei piatti del menu presidenziale. La prima a essere giudicata è Emma che secondo Bastianich si è data la zappa sui piedi  cercando di nascondere i preparativi ai suoi compagni e deludendo così Elliot.

La prova dell’Invention Test proclama ben due vincitori: Alberto e Salvatore che saranno i capitani della squadra in esterna a Milano. E’ arrivato il momento del primo eliminato della serata tra Michele Guida, Beatrice e il giovane Giorgio:  proprio quest’ultimo deve lasciare il grembiule e la cucina di MasterChef Italia stagione 3.

La location della prova in esterna è un immenso prato verde, il polo equestre della Piazza della Armi, Caserma Santa Barbara di Milano dove i concorrenti dovranno preparare un cocktail per 150 invitati alla gara di polo. La squadra blu deve preparare un menù di crema di ceci con gamberi, crema di avocado e menta, un involtino di melanzane, un vitello tonnato, un’insalata di mare, gazpacho di verdure mentre la squadra rossa deve preparare il battuto di pomodoro verde, frullato di melone con hamburger, fonduta di taleggio, insalatina, zucchine alla scapece, pomodoro e basilico.

Alberto sceglie il menù blu e i compagni che vuole nella sua squadra mentre a Salvatore rimane il menù rosso fino a quando non c’è il colpo di scena: i giudici scambiano i capitani delle squadre costringendoli a lavorare con la squadra che non avrebbero voluto e creando uno scompiglio generale.

MasterChef Italia Stagione 3, Nona e Decima Puntata
MasterChef Italia Stagione 3, Nona e Decima Puntata

Si inizia a cucinare e iniziano i primi battibecchi che portano al prevaricare il ruolo del  capitano della squadra.  Mancano pochi minuti alla consegna e i concorrenti imbandiscono i loro magnifici buffet: toccherà poi ai 150 ospiti decretare il migliore. I giudici annunciano che la vincitrice è la squadra blu con uno scarto di soli 4 voti.

La squadra rossa torna in studio per il Pressure Test: Alberto deve fare il nome del peggiore e chiama Michele Guida che si sfiderà con lui. Ma non finisce qui perchè ognuno potrà  scegliere un concorrente con cui accompagnarsi nella sfida e Michele Guida mette a rischio Almo mentre Alberto nomina Laura: dovranno realizzare in 20 minuti gnocchi bianchi e gnocchi verdi accompagnati da fonduta  di formaggi. Alberto e la sua compagna perdono la sfida e dopo essersi di nuovo sfidati con la preparazione di una parmigiana di melanzane Laura deve abbandonare la scuola di MasterChef Italia Stagione 3.

L’appuntamento con MasterChef Italia Stagione 3 è giovedì prossimo con la undicesima e dodicesima puntata.