Marisa Laurito ha confessato di essersi sottoposta all’ipnosi regressiva per cercare di superare un trauma.

A Oggi è un altro giorno Marisa Laurito si è confessata a cuore aperto rivelando un dettaglio inedito del suo passato. L’attrice si sarebbe sottoposta all’ipnosi regressiva su consiglio di un medico perché, prima di entrare in scena a ciascuno dei suoi spettacoli, sarebbe stata colpita da una forte febbre:

“Ho capito alcuni dei nodi della mia vita. Prima di ogni debutto teatrale, ho sempre avuto la febbre. Una volta stavo così male che sono dovuta andare da un medico che mi ha chiesto di fare l’ipnosi regressione ed è venuto fuori che io, in un’altra epoca, ero una donna che aveva testimoniato ad un processo per salvare un uomo che non aveva ucciso nessuno”, ha dichiarato l’attrice.

MARISA LAURITO
MARISA LAURITO

Marisa Laurito: l’ipnosi

Marisa Laurito ha raccontato la sua esperienza con l’ipnosi regressiva, una pratica che le sarebbe servita a scoprire chi fosse nella sua vita precedente e per sciogliere alcuni “nodi” della sua vita attuale. A Oggi è un altro giorno l’attrice ha dichiarato che grazie all’ipnosi avrebbe scoperto di esser stata una donna che avrebbe testimoniato a un processo per omicidio. “Non avevo testimoniato bene e non ero riuscita a salvarlo portandomi questo senso di colpa in questa vita”, ha dichiarato l’attrice, che in seguito al trattamento sarebbe riuscita a “guarire” dalla febbre che era solita colpirla prima di ogni suo debutto.

La scelta di non avere figli

Durante la sua partecipazione a Oggi è un altro giorno la Laurito ha confessato i motivi che l’avrebbero spinta a scegliere di non avere figli. L’attrice ha infatti affermato che da giovane si sarebbe concentrata molto sulla sua carriera, e che non si sarebbe pentita di non aver avuto bambini:

“Io i figli non li ho voluti per un esagerato senso di responsabilità. Credo fortemente che i figli bisogna farli sapendo di doverli seguire molto. Io seguivo molto la mia carriera e non avevo un uomo con cui farli. Ho deciso di non averne. Ho fatto bene, non mi sono pentita”, ha confessato. L’attrice è stata sposata dal 2001 al 2002 con l’ex calciatore Franco Cordova.


Fabio Volo confessa: “Ho salvato mio padre”

Harry e Meghan ci ripensano: “Un altro anno da reali”