Le bellezze di Marina di Pisticci. Marina di Pisticci la spiaggia

Marina di Pisticci: il gioiello della Basilicata

Alla scoperta di Marina di Pisticci, la località balneare più famosa della zona che conquista per la qualità delle acque e la pulizia delle spiagge.

Ci troviamo in Basilicata. Marina di Pisticci dista 30 minuti da Matera e a pochi chilometri dall’area archeologica di Metaponto. Si tratta di un vero paradiso naturale, l’ideale per chi desidera una vacanza all’insegna del mare, del sole e di tanto relax.

Si parla infatti di paradiso della Basilicata. Il territorio è caratterizzato da diverse frazioni. Tra queste Marconia, Tinchi, Casinello e Pisticci Scalo a cui si aggiunge, appunto, Marina di Pisticci. Quest’ultimo si estende per circa otto chilometri e confina con Scanzano e con il Porto degli Argonauti. Si tratta di località turistiche, in entrambi i casi, molto conosciute e frequentate.

Le bellezze da non perdere

Tanti sono gli scorci belli da non perdere a Marina di Pisticci. Un luogo dove trascorrere delle vacanze di relax ma anche dove potersi rilassare e godere della vista di spazi capaci di appagare gli occhi e non solo.

Borgo: Il Borgo di Pisticci fu costruito sulle colline di Serra Cipolla, San Francesco e Monte Como. Esso dista dalla marina poco più di venti chilometri. Non a caso il territorio è ricco di palazzi storici, chiese, piazze e torri difensive.

Dirupo: Tra i rioni è sicuramente il più suggestivo. Presenta, infatti, un drappello di casette bianche dai tetti rossi. Queste, in particolare, si trovano a schiera su più livelli. Non a caso è stato inserito nell’elenco delle 100 Meraviglie d’Italia da salvaguardare.

Centro urbano: Tante sono le attrazioni presenti. Tra queste la chiesa dedicata ai Santi Pietro e Paolo in stile romantico rinascimentale. La sua edificazione risale alla metà del cinquecento. Al suo interno troviamo cappelle con altari e tele molto pregiate.

-Castello di San Basilio: Esso si trova nella frazione di Marconia. La sua costruzione risale al settimo secolo all’interno di una masseria fortificata. Durante il feudo normanno assunse poi le forma di un castello. Quest’ultimo, infatti, presenta un torrione centrale e una corte centrale circondata da alcuni edifici.

La spiaggia di Marina di Pisticci

La spiaggia è considerata l’anfiteatro dello Ionio per la sua particolare forma. Essa presenta un largo arenile di sabbia fine e un litorale di otto chilometri che confina con Scanzano e con il Porto degli Argonauti. Ad attrarre il turista ma anche le famiglie la presenza di fondali marini che, a poco a poco, degradando, lasciano ai più piccoli la possibilità di giocare sulla riva e fare il bagno in tranquillità.

Non a caso la spiaggia in questione è stata più volte premiata con la prestigiosa Bandiera Verde da parte dei pediatri. Il luogo ideale insomma dove fare lunghe passeggiate sulla spiaggia. Le sue caratteristiche ne fanno infatti il luogo ideale per famiglie e bambini. Ad accogliere il turista numerosi servizi turistici e strutture ricettive che adatti ad ospitare visitatori di ogni età.

Se avete amici a quattro zampe niente paura. Vi sono infatti due spiagge libere accessibili ai cani. Una nei pressi dello stabilimento balneare Lido San Basilio (la Spiaggetta) e l’altra vicino al Lido Macchia. La prima insieme al Lido 84 sono stati insigniti della Bandiera Blu 2019.

Meta ideale per le vacanze di tutta la famiglia, Marina di Pisticci è un gioiello tutto italiano.

Fonte Foto: https://pxhere.com/it/photo/1587531

ultimo aggiornamento: 05-06-2019

X