Marco Borriello, chi è il playboy del calcio italiano

La scheda di Marco Borriello, uno dei calciatori più amati dal pubblico femminile e noto personaggio sempre al centro del gossip

chiudi

Caricamento Player...

Marco Borriello è un calciatore italiano conosciuto dal grande pubblico anche per la sua relazione sentimentale con la diva del piccolo schermo Belen Rodriguez. Classe 1982, Marco è nato il 18 giugno a Napoli ed attualmente milita nella squadra del Cagliari.

Gli esordi

Dopo un’infanzia difficile, resta orfano di padre a soli 11 anni. Una perdita che lo segna nel profondo, ma al tempo stesso lo incoraggia ad affrontare la grande passione. Il calcio diventa non solo la sua passione, ma un obiettivo da concretizzare. A soli quattordici anni entra nelle giovanili del Milan dove comincia a muovere i primi passi. Nel 1999 passa al Treviso dove gioca prettamente nella formazione primaverile segnando 23 gol in due anni. Nel 2001 passa alla Triestina giocando in Serie C2 segnando contro il Novara il primo gol da professionista. Con la Triestina vince il passaggio nella serie C1. Poco dopo ripassa al Treviso sino al riscatto del Milano. Tra la stagione 2002 e 2003 ritorna al Milan dove però non riesce a brillare nella rosa dei calciatori visto che il suo nome compare pochissime volte nella formazione. Nonostante il poco spazio si fa notare durante una partita di Coppa Italia e durante la Champions League.

L’arrivo in Nazionale

Marco Borriello ha militato anche in Nazionale. La prima volta nella Nazionale Under 21 di Claudio Gentile dove si fa notare segnando 6 gol in 12 partire. Nel 2008, invece esordisce nella Nazionale maggiore diretta da Roberto Donadoni. Parte anche nella rosa dei 23 azzurri convocati per gli Europei 2008 senza però disputare mai una partita. Nel campionato continua ad alternare momenti positivi a momenti negativi come quando risulta positivo al test anti-doping. Dopo la cessione del Milan dapprima al Genoa e poi alla Roma, Borriello recentemente è stato acquistato dal Cagliari dove giocherà un’intera stagione.

(fonte foto: Facebook)