Mara Venier depone l’ascia di guerra con Simona Ventura

Mara Venier mette da parte le presunte incomprensioni con Simona Ventura ed esprime tutta la sua vicinanza dopo l’aggressione a Niccolò…

Arriva il sostegno del mondo dello spettacolo al figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini. Mara Venier ha pubblicato sui social un messaggio di vicinanza e affetto nei confronti di Niccolò e della sua famiglia in questo difficile momento. Ecco le parole della conduttrice televisiva postate insieme a una foto dei tre: “Forza Niccolò… Ti abbraccio… Un abbraccio a mamma e papà…”.

Un messaggio che arriva un po’ inaspettato, dopo le voci circa le incomprensioni tra Mara e Simona. Le due donne, infatti, hanno un legame di (quasi) parentela che – negli ultimi anni – le ha portate a prendere le distanze l’una dall’altra. La Ventura ha una relazione con Gerò Carraro, figlio di Nicola, marito di Mara. Pare che per questo motivo le due, a un certo punto, avessero avuto dei problemi e si fossero allontanate.

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier) in data:


Di fronte però alla terribile vicenda che ha colpito Simona, pare che la Venier abbia deposto la presunta ascia di guerra e mostrato tutto il suo dispiacere per l’accaduto.

Niccolò Bettarini accoltellato: fermate 4 persone dalla Procura

Una storia che ha dell’incredibile quella in cui è rimasto coinvolto Niccolò Bettarini nelle prime ore del mattino di domenica 1 luglio 2018 dopo una nottata in discoteca.

Il giovane è intervenuto in una rissa a difesa di un altro ragazzo, e ha ricevuto diverse coltellate sul corpo, per fortuna non in corrispondenza di organi vitali. Dopo lo shock e la paura, Simona Ventura ha annunciato che il figlio non è in pericolo di vita e si riprenderà.

La procura, intanto, ha già disposto il fermo di 4 persone per l’aggressione (l’accusa formulata sarebbe di tentato omicidio…). Si tratterebbe di due giovani italiani, di 24 e 29 anni, e due albanesi di 23 e 29 anni.

Fonte foto: https://www.instagram.com/mara_venier/

ultimo aggiornamento: 03-07-2018

Daniela Testa

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X