12 star che sono state vittime di bullismo: da Rihanna a Ryan Gosling fino a…

Oggi sono delle stelle di prima grandezza, ma hanno vissuto un’adolescenza segnata dalla tremenda piaga del bullismo: ecco chi sono…

chiudi

Caricamento Player...

Si parla sempre troppo poco di bullismo, eppure è un cancro difficile da estirpare, che può distruggere la vita di bambini e adolescenti. Quando le star fanno coming out come ex vittime di bullismo è un bene, perché spingono ad affrontare l’argomento e incoraggiano altre vittime a ribellarsi e non arrendersi mai.

RYAN GOSLING
RYAN GOSLING

da Rihanna a Kate Winslet

  • 1. Rihanna. La cantante delle Barbados, oggi una delle star più famose del pianeta, ha raccontato:

“Ancora non capisco perché, ma a scuola mi prendevano in giro perché ero ‘troppo bianca’. Mi hanno presa in giro per tutto il periodo della scuola. Per il mio colore e per il mio seno.”

Rihanna sostiene che questi insulti continui l’hanno resa oggi una donna fortissima.

  • 2. Kate Winslet. L’attrice premio Oscar, fra le più quotate, ha rivelato:

“Mi prendevano in giro e mi chiamavano “cicciona”. Mi rinchiudevano in un armadio e li sentivo ridere di me. Mi è stato anche detto da un insegnante che avrei potuto recitare solo accontentandomi di fare parti da ragazza grassa. Avevo la sensazione di non essere abbastanza, non riuscivo ad andare avanti. E tutto questo perché non rientravo nell’idea di “perfezione” di qualcun altro. Il mio corpo non era perfetto e raramente sentivo qualche commento positivo”.

  • 3. Ryan Gosling. Oggi è uno degli attori più desiderati dai registi e con La La Land ha quasi vinto l’Oscar. Anche lui è stato vittima di bullismo, tanto che fu ritirato dai genitori dalla scuola elementare e fu educato in casa dalla mamma.
  • 4. Selena Gomez. La star più seguita su Instagram al mondo ha raccontato di aver vissuto brutte esperienze per via del bullismo:

“Sono andata nel liceo più grande al mondo, che è Disney Channel. E mia madre ha dovuto affrontare più volte in passato i bulli”.

  • 5. Michelle Rodriguez. La star di Fast and Furious ha reso noto il suo passato doloroso:

“Da piccola ero costantemente vittima di bullismo. In un posto come Jersey City se non ti adatti muori o parti della tua anima ne escono a pezzi”.

  • 6. Demi Lovato. Tremenda è stata anche l’esperienza di Demi, attrice e cantante:

“Un giorno cominciarono a girare voci su di me e all’ora di pranzo tutti mi odiavano. Ho ricevuto minacce sul telefono. Facevamo petizioni del tipo: se odi Demi Lovato firma qui. Nel bagno c’era la parete dedicata all’odio di Demi, dove la gente scriveva cose orribili. Non potevano dirmi altro che sei grassa o brutta. bulli mi soffocavano in tutto e per tutto.”

  • 7. Julia Roberts. L’iconica attrice, premio Oscar per Erin Brockovich, è un’altra delle illustri vittime di questa malattia sociale.
  • 8. Mika. Il cantante libanese, ex giudice di X Factor, ne è stato vittima e a TGcom ha dichiarato quella che secondo lui è l’arma per contrastarlo:

“Credo che bisognerebbe insegnare alla gente la potenza dell’alchimia tra l’individualità e la leggerezza, quest’ultima è una componente fondamentale per la vita. Se si impara questo allora potremo dire di aver conquistato un biglietto per la libertà.”

  • 9. Madonna. “Sei un mostro peloso” era l’insulto che rivolgevano più spesso alla popstar.
  • 10. Miley Cyrus. La divetta del pop ha dichiarato che quando andava a scuola avevano addirittura fondato un club femminile delle Anti-Miley.
  • 11. Barack Obama. Persino colui che sarebbe diventato il Presidente degli Stati Uniti, da piccolo era costantemente preso in giro dai suoi compagni.
  • 12. Eminem. Il rapper più famoso al mondo è stato per anni vittima di bulli che lo pestavano.