Mara Maionchi la carriera della produttrice discografica che è tra le donne maggiormente influenti del panorama musicale italiano

Ad oggi, Mara Maionchi è la figura femminile più importante del mondo della discografia italiana, dove ha prodotto per conto di diverse major come Sony e Warner. Ha anche prodotto diversi artisti importanti con la sua etichetta indipendente. Dopo aver fatto molti lavori, nel 1966 si è trasferita a Milano e nel 1967 decide di rispondere ad un’inserzione del Corriere della Sera messa da Ariston Records. Superando il colloquio di ammissione con Alfredo Rossi, diventa segretaria dell’ufficio stampa e responsabile di produzione in virtù della sua grande passione per il mondo della musica. Collabora con diversi artisti, prima di essere contattata e assunta dalla Numero Uno di Mogol-Battisti.

Mara Maionchi la carriera e la fondazione di Nisa

Nel 1975 comincia a lavorare con Dischi Ricordi, ricoprendo il ruolo di responsabile editoriale. Nel 1983 dirige, invece, la Fonit-Cetra, dove lancerà artisti importanti del calibro di Renzo Arbore e Mango, nonché contribuendo al successo di Vasco Rossi. Con il marito Alberto Salerno, nel 1983, fonda l’etichetta Nisa e collabora con Tiziano Ferro, pubblicando 3 dei suoi album più importante.

Mara Maionchi la carriera: il grande successo ad X Factor

Nel 2006 Mara e suo marito creano una nuova etichetta indipendente, che si chiama Non ho l’età e che ha lo scopo di aiutare nuovi talenti ad emergere. Nel 2008 diventa giudice del talent show di livello mondiale X Factor e prende parte alle prime 4 edizioni del programma. Ha partecipato, nel 2010, al talent show benefico di Canale 5 Let’s dance condotto da Claudio Amendola e Vanessa Incontrada. Dal 2011 è ospite fissa della trasmissione Amici di Maria De Filippi e ne diventa poi anche insegnante. Nel 2014 torna a X Factor, giunto all’ottava edizione, come conduttrice del talk show Xtra Factor su Sky Uno, che sta attualmente conducendo anche per l’edizione corrente.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 13-11-2016


Come abbinare lo smalto nero

Miriam Leone: Instagram, Twitter, Facebook