Manuel Agnelli, che è stato mentore dei Maneskin prima del loro successo internazionale, ha svelato alcuni retroscena sul suo rapporto con la band.

Intervistato a Propaganda Live Manuel Agnelli si è lasciato sfuggire alcuni retroscena sul suo rapporto con i Maneskin, la band romana di cui per primo ha fiutato il talento a X Factor. “Sono fantastici, abbiamo passato una nottata insieme a parlare e li ho trovati molto terreni, molto con i piedi per terra, io li adoro perché sono esseri rari“, ha dichiarato il leader degli Afterhours.

Maneskin
Maneskin

Manuel Agnelli: la confessione sui Maneskin

Prima di raggiungere il successo internazionale con la vittoria dell’Eurovision Song Contest, i Maneskin sono stati tra le band selezionate a X Factor dai giudici dello show (la loro partecipazione è avvenuta nel 2017) e in particolare da Manuel Agnelli, che è stato a tutti gli effetti il loro mentore. Il leader degli Afterhours è tornato a esprimere il suo orgoglio verso la giovane band che quest’anno ha raggiunto importanti successi:

Sono orgogliosissimo di questi ragazzi che hanno saputo crescere e andarsi a prendere quello che gli spettava con coraggio, naturalezza, sincerità e tantissima passione. Ha vinto il Festival una band di rock and roll, che significa che ha vinto il festival chi non si è adattato al festival – chi ha rivendicato la propria personalità musicale e non. Chi ha cercato di essere diverso. Certo ci vuole un talento grande come il loro per riuscirci”, ha dichiarato a Propaganda Live.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Maneskin

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 18-12-2021


Chiara Ferragni: la frecciatina contro Selvaggia Lucarelli

Soleil Sorge fa una confessione su Belli e poi se ne pente: “Non se lo merita”