Hanno vinto Sanremo 2021 “Zitti e buoni” tra la sorpresa di tutti, ma hanno conquistato l’Ariston anche con una passerella di look.

Neppure il tempo di godersi la vittoria a Sanremo 2021 con il singolo grintoso ed energico Zitti e Buoni, che immaginiamo i Maneskin già brillare all’Eurovision. Dalla loro parte sicuramente un singolo fortissimo in linea con quelli che animano la kermesse europea, ma anche la presenza scenica che su quel palco internazionale non fa certo poco. Nell’attesa allora di sapere presto cosa indosseranno e come si prepareranno, rivediamo quelli che sono stati i look dei Maneskin a Sanremo 2021.

Maneskin: gli outfit a Sanremo firmati da Etro

A vestire i Maneskin per tutta la durata del Festival è stato il marchio Etro, che ha potuto senz’altro godere di un’ulteriore visibilità scegliendo per i Maneskin uno style decisamente diverso dal fashion mood degli altri partecipanti.

A conferma degli addetti ai lavori, i Maneskin hanno conquistato il palco dell’Ariston anche grazie al loro look: un perfetto mix di glam rock, arricchito da dettagli boho e da un’allure dal gusto esotico.

Stampe ricercate dai disegni sinuosi e raffinati sono un must della maison, ma lo style elaborato per i Maneskin è stato su misura per loro, in linea con la loro personalità e la loro musica: una sintesi perfetta tra il loro stile e quello distintivo di Etro.

I look dei Maneskin a Sanremo 2021: serata per serata

Sexy, liberi, un inno alla sessualità ma anche alla sensualità, i look dei Maneskin hanno saputo portare sul palco l’essenza della loro musica e della loro presenza a Sanremo 2021.

Anche il loro pezzo non era per niente sanremese, e lo stesso potremmo dire dei look, che hanno schiaffeggiato l’eleganza e i brillantini di cantanti e conduttori, seguiti dallo stylist Nick Cerioni.

– Nella prima serata i velluti e le decorazioni boho di Etro hanno confezionato delle tute in velluto total black, minimal e con applicazioni in paillettes, perline, fili di seta ad effetto frange. Un look sartoriale dal mood notturno.

– Look invece un po’ bohemienne e corsaro nella serata cover, che ci ha tanto ricordato la tendenza dei look in costume Bridgerton Style, ma depurata da ogni intento romantico: una camicia di seta maxi, con un malizioso corsetto rosa portato svasato su pantaloni dal taglio dritto neri. Un Rockmantic Decandence scrive Etro sul suo profilo.

– Nelle ultime due serate invece il look si fa più sfacciato: body neri con ricami floreali in trasparenza su pantaloni argentati o pitonati da indossare in maniera inguinale, stivaletto custom made tacco 10.

La sera della vittoria invece un nude look, con tutine ricamate da foglie argentate: un glam rock young, wilde and free, da animali da palcoscenico pronti alla vittoria.


I must-have della primavera 2021 ispirati ai look di Lolita Lobosco

Aria di primavera 2021 in tweed, il tessuto che è un trend da sempre