Mal di testa da stress come curarlo

Il mal di testa da stress è comunissimo oggi. Per curarlo va eliminata la causa di stress, a volte bastano piccoli accorgimenti.

Il mal di testa o cefalea indica un disturbo che interessa qualsiasi area della testa. Il dolore può essere più o meno intendo, a seconda di chi ne soffre e delle cause. Inoltre esistono diversi tipi di mal di testa: emicrania, a grappolo, cronico, cefalea muscolo-tensiva e nevralgia del trigemino.

Le cause che provocano il mal di testa sono svariate, ma tra queste una comunissima è rappresentata dallo stress, soprattutto nella società odierna fatta da caos, insicurezza, incertezza e instabilità (su lavoro, economia), frenesia.

Ne soffrono in moltissimi, con una percentuale maggiore delle donne rispetto agli uomini, anche se il divario si sta pian piano assottigliando.

Quando si soffre di mal di testa da stress, il rimedio e cura consiste nella soppressione della causa del mal di testa stesso, quindi della condizione stressante che lo provoca.

Talvolta, le cause di stress non si possono eliminare, tuttavia vi sono accorgimenti che possono essere presi, senza fare per forza cambiamenti radicali, ma che interessano comunque il proprio stile di vita (di cui lo stress è diventato parte) permettendo così di dare sollievo al dolore del mal di testa da stress. E per farlo si può cominciare dall’alimentazione, preferendo ad esempio proteine a carboidrati e nutrendosi di cibi poveri di grassi, farine integrali, frutta, eliminando invece i fritti, burro, panna, carni grasse, formaggi (soprattutto stagionati), dolci.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 02-10-2014

Donna Glamour Guide

X