Macchie di uovo addio per sempre con i rimedi fai da te

Come eliminare del tutto le macchie di uovo senza lasciare traccia di aloni né cattivi odori.

chiudi

Caricamento Player...

Le macchie di uovo sono tra le più difficili da eliminare insieme a quelle di vino e cibi unti. Il grande problema è che rimane il cattivo odore e l’alone. Per questo motivo non basta utilizzare un prodotto che elimini la macchia superficiale, ma serve un trattamento che vada in profondità. Se siete alla ricerca di un metodo efficace ed economico basta seguire dei metodi della nonna infallibili sin dal primo tentativo. Vediamo alcuni rimedi fai da te a base di prodotti casalinghi a prezzi low cost.

MACCHIE DI UOVO
ELIMINARE LE MACCHIE DI UOVO

Niente più macchie di uovo grazie all’azione sgrassante e sbiancante di prodotti casalinghi.

La prima cosa da fare in caso di macchia da uovo è tamponare il tessuto. Con un tovagliolo di carta far assorbire il liquido dell’uovo in modo tale che non penetri ulteriormente nel tessuto. A questo punto trattare direttamente la macchia strofinando con del sapone di Marsiglia. Sfregare per bene e lasciare agire per almeno mezz’ora. Dopo di che sciacquare ed eliminare i residui. Se l’alone non dovesse essere andato via provare con un composto eccezionale di bicarbonato e limone. Questo mix non solo elimina gli odori ma anche ogni traccia di alone o macchia. Lasciare agire per circa un’ora e immergere successivamente il tessuto in acqua frizzante per circa dieci minuti. Sciacquare e mettere in lavatrice.

Un altro rimedio eccezionale per le macchie di uovo è l’aceto bianco. Versare qualche goccia sulla zona da trattare e lasciare agire per circa mezz’ora. Dopo di che lavare sotto l’acqua tiepida e nel caso in cui ci fossero ancora residui passare a un approccio più intenso. Mettere in ammollo con del latte per circa un’ora e aspettare che la macchia di dissolva pian piano. Infine, sfregare con del sapone neutro per eliminare ogni traccia di alone.