Lutto importante in queste ore per il mondo dello spettacolo, degli stuntman e del circo. L’uomo è morto a 76 anni ed era molto amato.

È morto ieri a Milano Holer Togni. A 76 anni, il leggendario stuntman e re delle acrobazie su quattro ruote non ce l’ha fatta. Nella sua vita era riuscito persino ad entrare nei Guinness dei Primati con un numero che lo aveva visto guidare un tir inclinato su tre ruote.

Morto Holer Togni: il lutto

Lutto
Lutto

Holer Toni era entrato nel cuore e nell’immaginario degli italiani per le sue straordinarie evoluzioni. In tanti lo ricordano per un manifesto che ne ritraeva la sagoma con la testa rasata.

Nato nel 1946 nella celebre famiglia circense Togni, dopo il percorso di trapezista e cavallerizzo nei primi anni ’70, Holer aveva deciso di lasciare il circo e diffondere in Italia la novità assoluta degli spettacoli con automobili.

Era stato lui, infatti, a creare nel 1971 lo show itinerante “Stunt Cars”, che girerà la penisola e l’Europa per oltre tre decenni, attirando fino ad un milione di spettatori all’anno..

Holer Togni era diventato lo stuntman più famoso d’Italia, e uno dei più temerari al mondo, chiamato con frequenza dal mondo del cinema e della tv per le scene più pericolose. Aveva formato molte persone e molti lavoratori in questo settore. I suoi show coinvolgevano davvero tutti e riempivano gli stadi. In uno dei suoi spettacoli coinvolse perfino Gianni Agnelli in un’evoluzione a bordo di una Fiat 131 convincendo l’imprenditore a diventare sponsor dei suoi show.

Da ricordare anche come Togni riuscì ad entrare nei libro dei Guinness dei Primati nel 1995 per aver guidato un tir inclinato su tre ruote. A fianco al fratello Divier lo si ricorda anche per l’importanza nella diffusione dei teatri tenda, in particolare con la creazione del Palatrussardi di Milano.

Di seguito un post Instagram che ricorda l’uomo:

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 31-10-2022


Memo Remigi, caso molestie a Jessica Morlacchi: “Mandato ad avvocato per tutelare mia dignità”

Tommaso Stanzani, dopo Zorzi spunta un altro partner? L’indizio