Leonardo DiCaprio ha vinto l’Oscar 2016 come miglior attore

Leonardo DiCaprio finalmente ce l’ha fatta e ha vinto il premio Oscar 2016 come Miglior attore, grazie al film The Revenant del regista Alejandro Iñárritu.

chiudi

Caricamento Player...

Per il 41enne Leonardo DiCaprio , considerato uno dei migliori attori al mondo, è il primo Oscar vinto infatti in tutti questi anni non era ancora riuscito ad ottenere questo ambito premio tanto che era diventato una specie di tormentone globale: quest’ultima era la sua sesta nomination infatti ne aveva già ricevuta una come Miglior attore non protagonista nel 1994 per Buon compleanno Mr. Grape, quattro come Miglior attore protagonista per The Aviator, per Blood Diamond, per The Wolf of Wall Street e per The Revenant e una come produttore di The Wolf of Wall Street.

I ringraziamenti di Leonardo DiCaprio

Nel suo discorso di ringraziamento Leonardo DiCaprio si è complimentato con tutto il cast di The Revenant e gli altri attori che hanno lavorato con lui e che fanno parte del cast.

Infine l’attore ha poi parlato di un tema a lui molto caro ovvero il pericolo del surriscaldamento globale: solo qualche mese fa Leonardo aveva dichiarato, riguardo la donna che vorrebbe al suo fianco “Posso dirle con certezza che la persona con cui starò sarà un’ecologista: non potrei mai vivere con chi non crede nel riscaldamento globale”.

In questa lotta è stato sempre sostenuto da suo padre del quale ha detto:

“Ha avuto un’incredibile influenza su di me, anche riguardo alla mia carriera. Quando ero giovane mi spingeva a scegliere film che avessero una certa rilevanza storica, che raccontassero vicende importanti; mi consigliava di accettare ruoli rischiosi: pensi che a 17 anni mi convinse a diventare Arthur Rimbaud. […] Mio padre cita sempre un vecchio detto: «Non importa ciò che fai, quale sia il tuo lavoro e come sia la tua vita, cerca comunque di alzarti la mattina felice di poterti infilare i pantaloni». Io non ho ancora raggiunto tanta saggezza, però so di essere fortunato ad avere intorno a me persone così”.

Riguardo alla madre che era con lui ad accompagnarlo ha dichiarato:

“Mia madre è come il vino, migliora, migliora… E poi è una vera tedesca: protervamente onesta e sempre più determinata a dire con orgoglio ciò che pensa. A volte mi mette in situazioni imbarazzanti, devo spiegare cosa volesse veramente dire, senza intenzione di offendere. Mamma è divertente, fantastica!”

Per festeggiare la vittoria dell’attesa statuetta Leonardo ha abbracciato la collega e amica di sempre Kate Winslet: “Leo è come un fratello, abbiamo girato Titanic quasi vent’anni fa, potevamo finire male, in mezzo a scandali o droga o alcol o carriere infelici, e invece… Eccoci qua, entrambi a posto, nella vita e nel lavoro”.

Kate Winslett e Leonardo DiCaprio