A Serena Bortone, l’attore catanese rivela dei dettagli della sua vita sentimentale e della sua omosessualità.

L’attore comico catanese, Leo Gullotta, è stato ospite di Oggi è un altro giorno, programma condotto da Serena Bortone. Nel raccontare la sua vita privata e stralci della sua carriera, Leo confida alla presentatrice i dettagli della sua vita sentimentale e della sua omosessualità.

Leo Gullotta: dagli amori d’infanzia al grande amore

Leo Gullotta nasce a Catania in un quartiere popolare, da una famiglia molto umile. Ultimo di 6 figli è nato dopo la guerra ed è cresciuto in un’ambiente sano, vivendo un’infanzia felice e serena. Come tutti, l’attore siculo ha avuto i primi batticuori e, a Serena Bortone, confessa: Il mio primo amore è stata una ragazza…diverse ragazze perché il passaggio è stato verso i 28-29 anni. Prima mi piaceva la crema, poi ho deciso che mi piaceva il cioccolato. Nessun problema in famiglia. La libertà che mi hanno regalato è anche mentale”.

Il suo percorso iniziale si è modificato e trasformato nel tempo per giungere a conoscere l’amore della sua vita, con cui è sposato da 42 anni. Gullotta viene poi interrogato sull’amore e fa una considerazione dando uno sguardo al panorama attuale: “Perché amare bisogna saperlo. Bisogna lavorarci sempre. Oggi è tutto molto sbrigativo e di questo me ne dispiace. L’amore, l’accoglienza, è una cosa importante. Nella mia vita è stato un sostegno non da poco.” Nel mezzo dell’intervista, Gullotta fa poi una rivelazione: “In 42 anni non abbiamo mai litigato“.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 23-09-2021


Dopo Guenda Goria, operazione anche per il fidanzato Mirko: ecco cos’è successo

Clamorosa gaffe di Manila Nazzaro al Grande Fratello Vip: cosa è successo