Lella Baldi calzature primavera estate 2016: allure e personalità

Lella Baldi calzature primavera estate 2016 presenta una collezione ispirata alla natura e alla terra, ai colori caldi e ai materiali come legno e sughero

chiudi

Caricamento Player...

Lella Baldi calzature primavera estate 2016 ha presentato una collezione esclusiva e raffinata, un lusso accessibile da indossare con personalità, ispirata all’eterea bellezza che proviene dalla natura, dalla terra e dalla più viva essenza dell’uomo. Matericità e naturalità come punti di partenza, da interpretare nella moda attraverso colori caldi, materiali come legni e sugheri, consistenze che solo il tatto può far apprezzare appieno.

Lella Baldi calzature primavera estate 2016

Lella Baldi calzature primavera estate 2016 indentifica sette temi ricorrenti nella collezione.

AFRO. Il richiamo alla natura e ad uno spirito libero e selvaggio si evince nei modelli dalla particolare stampa afro ispirata al body painting delle popolazioni dell’Omo Valley in Etiopia.

Così come queste tribù considerano il loro corpo come una tela portatrice di messaggi e status symbol, così le calzature Lella Baldi diventano il biglietto da visita della donna che le indossa.

X-RAY. Prendendo spunto dall’arte fotografica basata sulla tecnica dei raggi X, con lo scopo di rivelare la bellezza delle forme naturali invisibili all’occhio umano, Lella Baldi svela la femminilità e la sensualità della donna attraverso decolletè e sandali in un connubio di fine manifattura e arte floreale.

BLACK&WHITE. L’intramontabile alternarsi dei due non colori come gioco degli opposti e icona di stile e di eleganza.

PASTEL. Nuance delicate come il rosa quarzo, tonalità tenui e bon ton dipingono i modelli come fossero usciti da una busta di marshmallow…

DENIM. Multitasking, adatto alle occasioni casual e a quelle più particolari.

Il carattere versatile dei jeans senza tempo ma in continua evoluzione, prosegue la sua escalation fra i trend estivi.

Sling back e zeppe si vestono di blu dallo stone washed al delavé.

SEVENTIES. La flower power degli anni 70, alti plateau, grafismi, frange, applicazioni e decori fanno delle calzature accessori moda accattivanti, colorati, trendy.

NUDE. I toni mat e le sfumature naturali del beige, del cuoio e del tortora rivelano un’anima wild sotto un’apparenza discreta ed equilibrata.

Lella Baldi con la sua antica tradizione calzaturiera marchigiana, l’artigianalità e l’autenticità di un prodotto Made in Italy che utilizza solo materiali pregiati e selezionati si propone di traferire con le sue creazioni la vera essenza del brand: classe e ricercatezza.

Lella Baldi