Le proprietà del miele

Un’antica panacea naturale

chiudi

Caricamento Player...

Le proprietà del miele erano conosciute fin dall’antichità. Il miele era utilizzato come ricostituente per le persone ammalate o deperite, in qualità di dolcificante e di disinfettante.

Le proprietà del miele: benefici nutritivi

Il miele contiene fruttosio, ovvero un tipo di zucchero che il nostro organismo può utilizzare immediatamente senza bisogno di avviare alcun processo digestivo. Inoltre, rispetto al saccarosio (di cui è composto lo zucchero che utilizziamo normalmente in cucina) innalza molto meno i livelli di glicemici del sangue.
Il miele inoltre è un alimento rimineralizzante, antianemico e blandamente lassativo e in grado di stimolare l’appetito in soggetti inappetenti.

Rimedi tradizionali a base di miele

Molti sono i rimedi casalinghi con i quali si curavano piccoli malanni. Naturalmente sono ancora perfettamente efficaci.
Una miscela di miele e latte molto caldo è in grado di calmare la tosse grassa dovuta al catarro e di conciliare il riposo notturno. Un altro rimedio molto indicato per assicurare un riposo ristoratore è preparare una tazza di latte molto caldo – portato quasi a bollore – in cui mescolare un cucchiaio di brandy e uno abbondante di miele. Per calmare la tosse secca invece vanno assunti un paio di cucchiaini di miele a cui è stato mescolato un cucchiaino di timo fresco tritato. Se il raffreddore ha infiammato le mucose nasali si possono scogliere uno o due cucchiaini di miele in una bacinella d’acqua calda e fare dei suffumigi che risulteranno molto calmanti. Coloro che lavorano molto con la voce, come cantanti e speaker, possono fare gargarismi d’acqua e miele per far tornare la voce quando la sentono calare.
Usato su piccole ferite o piaghe risulta un buon disinfettante con proprietà cicatrizzanti. E’ ideale da usare anche su scottature poco estese causate da una prolungata e incauta esposizione al sole oppure dal contatto con oggetti roventi.
Le sue proprietà disinfettanti possono essere utili per trattare la congiuntivite: preparare una lozione mescolando pari peso di acqua e miele e tamponare gli occhi con un batuffolo imbevuto nella miscela.