Le donne vanno festeggiate sempre!

Non solo l’8 Marzo, le donne devono essere festeggiate ogni giorno, sono fondamentali.

La storia è sentita e risentita, ma è proprio così, lo sappiamo tutti: le donne dovrebbero essere festeggiate ogni giorno, non solo l’8 Marzo. l’8 Marzo deve rimanere una data simbolo per celebrare la femminilità e l’ottenimento di molti diritti (non ancora abbastanza). Ma sono sensazionali e fondamentali ogni giorno.

Le donne sono fortissime, cadono e si rialzano più belle di prima. Piangono, e anche tanto, si fermano,ma poi ripartono con il sorriso stampato in faccia, un sorriso, a volte, conquistato con fatica e quindi più luminoso che mai.

Le donne si reinventano in mille varianti di se stesse: sanno essere figlie, madri amorevoli, donne di casa, manager di azienda, si inventano un lavoro, ne fanno due o tre contemporaneamente. Sanno fare sport estremi, trasportare borse zaini e bambini, ma sanno anche camminare sui tacchi e mettersi l’eyeliner perfettamente dritto.  Sono una forza della natura!

Le donne si capiscono e ti capiscono, e hanno la sensibilità di notare particolari che gli uomini, da soli, non immaginerebbero nemmeno.

Le donne hanno capacità di gestione sopra la media: organizzate o incasinate, portano avanti una casa e le esigenze di tutta la famiglia, senza perdere le loro femminilità che richiede cura, giorno dopo giorno.

Le donne sopportano, sopportano davvero tanto. Il dolore, la stanchezza: al contrario di quanto potrebbe sembrare, le donne non si lamentano. Sono emozione ed energia allo stato puro, vivono ogni cosa al 100%.

Le donne si stancano, ma continuano a sorridere, perchè in ogni caso, hanno sempre un motivo in più per farlo: sono donne!

donne

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 08-03-2015

Roberta Picco

X