Le acconciature per i capelli medi

Tutte le variazioni per la lunghezza più versatile di tutte

chiudi

Caricamento Player...

Le acconciature per i capelli medi durante questo autunno 2016 sono moltissime: divertenti, apparentemente disordinate e molto romantiche sembrano richiamare anche nei mesi autunnali la spensieratezza dell’estate.

L’onda giusta sui capelli medi

Durante l’estate, soprattutto chi ha i capelli di media lunghezza molto sfilzati, vedrà comparire bellissime onde sui propri capelli, pettinati dal sale e dal vento. Una delle tendenze principali durante l’autunno 2016 è quella di ricreare con ferro, piastra e prodotti appositi l’effetto naturale e casual che abbiamo sperimentato durante la stagione appena trascorsa.
Il wob è una variazione del bob, il classico taglio di media lunghezza che arriva a sfiorare le spalle. Wob vuol dire waved bob, ovvero bob ondulato: le lunghezze medie vengono trattate con spume specifiche, quindi arricciate morbidamente con il ferro o con la piastra e spettinate per dare al look un tocco naturale. Amatissimo dalle star del calibro di Kate Winslet è una delle acconciature che sarà più in voga nella prossima stagione.

Il bob inverso, ovvero più lungo sul davanti e leggermente più corto sulla nuca, viene riscoperto e declinato con ogni tipo di frangia. La frangia corposa e pari, tipica degli anni Settanta, torna di gran moda grazie anche a Katy Perry che la sfoggia con orgoglio in moltissime occasioni. In alternativa il ciuffo laterale, da portare leggermente spettinato, si sposa perfettamente con i tagli medi e sfilzati.

Acconciature per i capelli medi: sciolti o raccolti?

Tra i grandi vantaggi delle lunghezze medie c’è la possibilità di riuscire a realizzare acconciature piuttosto elaborate anche senza disporre di molti centimetri di capelli.
Le trecce rimangono il grande must di quest’anno: dovranno essere morbide, apparentemente spettinate, seminascoste dal resto dei capelli lasciati sciolti oppure che corrono lungo la testa, conferiscono movimento e originalità.
Se i capelli sono troppo corti per tentare uno chignon ordinato, niente paura: sono di tendenza chignon piccoli e casual, un po’ spettinati e adatti anche alle occasioni informali.

Fonte immagine di copertina: Pinterest