L’Attore Michael Douglas vive un Momento di Rinascita personale e professionale a 70 Anni

Per Michael Douglas dopo momenti certamente non facili, è arrivata una splendida rinascita. Il celebre attore è ora protagonista di “Mai così vicini”, il film che uscirà il prossimo 10 luglio.

chiudi

Caricamento Player...

Presto rivedremo Michael Douglas al cinema, per l’esattezza il 10 luglio con il film  “Mai così vicini”, una commedia romantica diretta da Rob Reiner che ha come coprotagonista l’ attrice Diane Keaton.

A 70 anni di età e 45 di carriera, Michael Douglas vive un momento di rinascita: ha sconfitto il tumore alla gola, ha proseguito la carriera e anche con la moglie Catherine Zeta Jones la crisi pare archiviata. Infatti lo scorso weekend la coppia è volata in Israele per il bar mitzvah del figlio Dylan Michael’s, la festa per i 13 anni che segna la maturità religiosa di un ragazzo, avvenuta in uno dei tunnel al Muro del Pianto.

Michael Douglas in merit oalla sua brutta malattia, ha detto:

“Mi sono curato con la chemio e la radioterapia, se mi fossi operato la mia carriera sarebbe stata compromessa, mi avrebbero dovuto asportare la mascella e parte della lingua. Per fortuna non ce n’è stato bisogno. Nel male, una benedizione. Quand’esci da una cosa del genere ringrazi ogni giorno di essere vivo. È la mia seconda vita, una nuova energia che scorre nel corpo. È un momento di rinascita su ogni fronte: salute, carriera, amore. Fra pochi giorni interverrò a un congresso di specialisti a New York, mi hanno invitato a raccontare la mia esperienza. Spiegherò quanto sia importante la ricerca e quanti soldi vengano sprecati in altri ambiti. Vorrei aiutare chi non ha le mie possibilità affinché tutti possano avere diagnosi tempestive e cure. Quando mi è stato diagnosticato, da tempo sentivo che qualcosa non andava ma il mio dottore non riusciva a capire cosa. Se avesse avuto ogni mezzo disponibile, avrebbe capito quando eravamo nella seconda fase e non, come è successo, nella quarta, la più grave.”

In merito alla riconcquista del cuore di Catherine Zeta Jones, insieme a Michael Douglas dal 2000, l’attore ha dichiarato:

“È importante superare insieme i momenti difficili, restituisce vigore al rapporto. In tanti si preoccupano di quel che pensano gli altri, ma gli altri sono degli estranei. Quel che conta, è sapere cosa vuole da noi chi amiamo davvero”.

E’ proprio vero.. dopo il temporale, arriva sempre l’arcobaleno!

Guarda cosa accade oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”20807″]