La rivincita di Jude Law: “Sono un papà cool”

Con l’ultimo film da protagonista Spy, Jude Law ha conquistato anche il rispetto dei suoi figli

chiudi

Caricamento Player...

E’ strano pensare che Jude Law possa non piacere, eppure è così. Jude Law, non piace, cinematograficamente parlando, ai suoi figli, ma con Spy, ha avuto la sua rivincita.

Leggi anche: Jude Law sarà padre per la quinta volta: la ex moglie è incinta

Jude Law è una delle star del nuovo film Spy e si è raccontato a People durante la première del film dicendosi orgoglioso del suo ruolo e soprattutto fiero di essere un eroe per i suoi figli.

“Sono finalmente tornato nelle loro grazie, sono di nuovo un papà cool”.

Jude Law ha cinque figli: i primi tre Rafferty, Iris e Rudy avuti dalla prima moglie Sadie Frost, poi c’è Sophie, nata dalla modella Samantha Burke  e la più piccola nata dalla relazione con le cantante Catherine Harding.

Jude Law ha raccontato che i suoi figli, specialmente i più grandi, non erano mai abbastanza soddisfatti dei sui film ed erano molto critici nei confronti delle sue performance.

“Giravo i film e loro mi dicevano solo, “è okay, è carino”, cose così. Ma quando gli ho parlato di Spy mi hanno detto: “Oh mio Dio, sei in un film con 50 Cent e Melissa McCarthy, ben fatto papà!””

Il figlio più grande di Jude Law, ha iniziato la sua carriera nel mondo dello spettacolo: è musicista nella band The Dirty Harrys, ed è modello per DKNY.

“Non credo però che farà il modello per sempre. Ha 18 anni, sta finendo gli esami e ha semplicemente guadagnato un po’ di soldi. Non penso che abbia preso questo lavoro seriamente, penso solo che gli sia piaciuto mettersi in tasca un gruzzoletto”.