La sovrana d’Inghilterra ritorna a pieno regime dopo le due settimane di riposo prescritte dai medici.

Portate a termine le due settimane di stacco prescritte dai medici, la regina Elisabetta II torna a partecipare agli eventi pubblici. Dopo alcuni malori, la sovrana più longeva della storia era stata ricoverata un giorno in ospedale per delle osservazioni ed era stata forzata al riposo. Lo stop l’aveva costretta a rimandare persino un viaggio nella sua amata Irlanda del Nord e a cercare conforto nella sua dimora regale di Windsor.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Ma l’evento che le sarebbe dispiaciuto saltare più di tutti, era il giorno di commemorazione dei caduti delle guerre mondiali, il Remembrance Day. Ad ogni modo, le due settimane di osservazione sono terminate e la Regina tornerà finalmente oggi in pubblico per presenziare l’evento, come ufficializza Buckingham Palace.

D’altronde la Commemorazione di oggi era particolarmente importante, infatti la cerimonia è stata organizzata con i fasti di consuetudine prima del Covid: parteciperanno migliaia di reduci e centinaia di militari. Testimonierà inoltre la celebrazione il primo ministro del Regno Unito, Boris Johnson. Come da programma, il principe Carlo porrà una corona di fiori dinanzi al cenotafio, poi l’intero Paese osserverà un minuto di silenzio alle ore 11 (12 in Italia).

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 14-11-2021


Ballando con le Stelle, malore per Andrea Iannone: scopriamo cosa è successo

Lady Gaga getta via il mazzo di fiori: scopriamo il motivo del suo gesto