È una delle questioni più discusse: per le donne conta la lunghezza del pene? Ecco tutta la verità.

Oggi parliamo di lunghezza del pene, e questo argomento porta con sé una domanda che oramai è diventata un vero e proprio dilemma esistenziale per tutti gli uomini: quanto conta la lunghezza per le donne? Si tratta di una delle massime preoccupazioni per tutti i maschietti, che sin dalla adolescenza si crucciano per comprendere se la loro sia una dimensione adeguata. E oggi scopriremo finalmente tutta la verità.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

C ‘è chi dice che l’importante è come si sa usare e chi invece dà molta importanza alla lunghezza, ma in ogni caso la domanda rimane: a letto, la dimensione, fa la differenza? La risposta è sì. Ma c’è dell’altro…

Dimensione del pene: cosa ne pensano le donne?

Abbiamo detto sì, che le dimensioni contano. Ma al tempo stesso, la risposta è pienamente soggettiva. La lunghezza è importante solo per quelle donne che hanno rapporti e desidererebbero averne con uomini… più dotati!

AMORE COPPIA SESSO
AMORE COPPIA SESSO

Siete confusi? Cerchiamo allo di fare chiarezza.

La lunghezza media del pene si aggira intorno ai 15 cm (in erezione). In generale il 90% degli uomini ha un pene che va dai 13 ai 18 cm. Ci sono poi ovviamente dei casi limite, come quelli di peni che arrivano a toccare anche i 30 cm di lunghezza, ma anche micropeni… di appena un centimetro e mezzo!

Beh, se lasciamo stare i casi estremi, diciamo che un uomo può stare tranquillo: se rientrate nella media le vostre dimensioni vanno benissimo e potete smettere di tormentarvi! La maggior parte delle donne, infatti, quando dichiara che le dimensioni contano, intende proprio questo!

Certo, la misura perfetta è quella, diciamo, medio-grande, ma alla fine torniamo al nodo iniziale: l’importante è poi il come, e non il quanto!

Quando le paranoie spengono la passione

Insomma, sarebbe davvero ipocrita dire che la lunghezza dell’organo genitale maschile non contano, perché in questo modo dovremmo escludere tutti i casi limite.

Ovviamente un micropene può essere un ostacolo al raggiungimento del piacere e dell’orgasmo femminile, ma al tempo stesso molte donne si lamentano anche del dolore (o dal disagio) causato da un pene troppo lungo.

Dunque, uomini, largo alle paranoie e spazio alla sicurezza! Per conquistare una donna a letto ci vuole ben altro: non scapperà solo perché mancano dei centimentri e, come in ogni cosa, è sempre soggettivo il piacere e la pretesa. Senza dubbio sicurezza e disinvoltura fanno tanto.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 17-11-2020


La sessualità ai tempi del coronavirus: come fare l’amore in sicurezza?

Le 10 cose che gli uomini non sanno sulla vagina