La carriera di Stefania Nobile

La carriera di Stefania Nobile: il debutto in televisione come spalla della madre Wanna Marchi fino alle condanna della Corte di Cassazione

chiudi

Caricamento Player...

Stefania Nobile è un personaggio televisivo conosciuto dal grande pubblico per essere la figlia di Wanna Marchi e per essere stata protagonista di un caso giudiziario conclusosi con la condanna in via definitiva da parte della Corte di Cassazione.

I primi anni

La carriera di Stefania Nobile: il debutto in televisione come spalla della madre Wanna Marchi fino alle condanna della Corte di Cassazione. Classe 1964, Stefania Nobile nasce a Bologna. A soli diciannove anni debutta nel mondo della televisione partecipando al programma “Wanna Marchi Show” condotto dalla madre Wanna Marchi, la regina delle televendite, e dal fratello Maurizio. Un debutto che la vedranno protagonista accanto alla madre per tantissimi anni. Il suo carattere deciso e peperino, uniti ad una voce acuta e stridula, attirano nel bene e nel male le attenzioni del pubblico televisivo. Comincia così la sua carriera vendendo prodotti dimagranti miracolosi a cui, strada facendo, si aggiungono anche prodotti esoterici. Nei primi anni 2000 le accuse di truffa da parte di tantissimi clienti la vedono protagonista di un districato caso giudiziario sfociato in un arresto e una condanna.

La vicenda giudiziaria

A far scoppiare il “caso Wanna Marchi” è la trasmissione Striscia la Notizia. Tantissimi clienti decidono di scrivere alla redazione del programma di Canale 5 per denunciare le truffe delle Marchi. Si tratta di diversi casi documentati con tanto di filmati da una finta cliente che smaschera il comportamento fraudolento di Wanna Marchi e Stefania Nobile. Il clamore mediatico intorno al “caso Wanna Marchi” spinge la Guardia di Finanza ad aprire un’indagine conclusasi nel 2009 con la condanna in via definitiva della Corte di Cassazione a 9 anni e 6 mesi per Wanna Marchi e 9 anni e 4 mesi per Stefania Nobile. Dopo diversi mesi di prigione a causa di problemi di salute Stefania Nobile abbandona il carcere e viene ammessa agli arresti domiciliari. Nel 2013 esce definitivamente dal carcere e comincia una nuova vita con il fidanzato Davide Ivan Lacerenza, proprietario del ristorante “La Malmaison” dove attualmente lavora.

(fonte foto: Facebook)