La carriera di Jeremy Meeks

Da criminale a modello, ecco come

chiudi

Caricamento Player...

La sua storia ha fatto il giro del web e ha sconvolto il mondo della moda. Ma soprattutto, ha affascinato il pubblico femminile. Parliamo di Jeremy Meeks, arrestato per possesso illegale di armi e diventato modello subito dopo la scarcerazione. A salvarlo è stata la foto segnaletica resa pubblica dalla polizia californiana, diventata in poco tempo virale su Internet. Ripercorriamo la carriera di Jeremy Meeks dall’affiliazione alle gang di Stockton alla nuova vita da ricco e famoso.

Jeremy Meeks prima dell’arresto

Jeremy stesso ha affermato che la carriera nel mondo della moda lo ha certamente salvato da una vita di criminalità. E infatti, prima dell’arresto nel 2014, faceva parte di una gang i cui membri erano ricercati per rapina. Sia la foto segnaletica che quelle in tribunale hanno totalmente stregato il web, nonostante il camicione arancione da carcerato. Ed è stato così che le offerte di lavoro sono arrivate: Meeks ha accettato quella della White Cross Management, che oggi gestisce i suoi ingaggi.

Carriera di Jeremy Meeks

Uscito di galera nel marzo del 2016, Meeks è tornato alla sua vita ma con una rinnovata fede in Dio e nell’importanza dell’onestà. Ha già sfilato in passerella per vari brand, tra cui Philippe Plein e Dolce e Gabbana. Realizza spesso servizi fotografici e in uno di questi lo si può vedere in compagnia della moglie. Sei la cosa migliore che mi sia mai accaduta, recita la didascalia. E in effetti, la moglie gli è sempre stata accanto anche durante la pena. I due hanno tre figli e vivono in una villa bellissima. Jeremy quindi sta sfruttando al massimo lo stereotipo dell’ex carcerato sexy, del ragazzo cattivo e affascinante. Ma sotto sotto, resta un marito, un padre e un uomo che ha cambiato la sua vita per il meglio.

Fonte foto: .facebook.com/jmeeksofficial/