La carriera di Alessandro Benetton

Tutte le notizie sull carriera dell’imprenditore di Trieste

chiudi

Caricamento Player...

Noto per i tanti successi e per gli ottimi risultati conseguiti nella gestione di molte imprese nella fase di crescita ed espansione, Alessandro Benetton, è un nome molto noto. Noi ripercorriamo la sua carriera costellata anche di riconoscimenti e successi.

La carriera di Alessandro Benetton

La maggior parte dei suoi studi si sono svolti in America: nel 1987 si laurea in Business Administration presso l’Università di Boston. Il 6 luglio del 1991 consegue il Master in Business Administration ad Harvard.

Nel 1992 fonda la 21 Investimenti S.p.A di cui è presidente e che oggi ha un respiro internazionale.

Presidente per due anni dal 2012 al 2014 del Benetton Group, accompagnandolo nella fase difficile di transizione verso una realtà manageriale.

Presidente della Benetton Formula dal 1988 al 1998 con molti successi in Formula 1 col pilota Michael Schumacher.

Dal 1988 al 1989 ha svolto un compito importante in Goldman Sachs International a Londra nel dipartimento di Global Finance come analista nei settori Mergers and Acquisitions e Equity Offering.

Riceve nel 2016 dalla Camera dei Deputati il Premio America della Fondazione Italia USA.

Oggi è il consigliere d’amministrazione di:

  • Benetton Group S.p.A.
  • di Edizione S.r.l. (la società della famiglia Benetton)
  • di Autogrill S.p.A.,
  • di Moncler S.p.A.
  • fa parte dell’Advisory Board di British Telecom.

È un importante membro della giunta di Confindustria.

Tra i molti riconoscimenti conseguiti oltre a qualli in ambito sportivo con la formula 1:

  • Nel 2012 Press Grand Prix at Cannes Lions International Festival of Creativity for United Colors of Benetton UnHate communication campaign
  • Imprenditore dell’anno nel 2011
  • Cavaliere del lavoro nel 2010

Una carriera che l’ha visto impegnarsi in molti campi e in molte realtà aziendali, riuscendo sempre a mettersi in gioco e a dare un valido sostegno nelle fasi più impegnative delle aziende.

Molti i successi e i riconoscimenti dell’imprenditore triestino che non manca di mettersi sempre alla ricerca di un nuovo progetto.

 

Fonte immagine di copertina: Facebook