La carriera di Afef

Il successo in TV e in passerella

chiudi

Caricamento Player...

Icona di stile ed eleganza, anche a 53 anni Afef Jnifen continua a essere considerata una donna bellissima. Ma non è tutta apparenza: c’è anche tanta sostanza. Afef infatti è Ambasciatrice per la Pace della Croce Rossa, sostiene il Telefono Azzurro e fa parte dell’associazione Enfants en danger. Da anni si batte contro i pregiudizi verso il mondo arabo, specie verso la sua amata Tunisia. Ma da dove è iniziata la carriera di Afef e come si è evoluta nel tempo?

La carriera di Afef agli esordi

Dopo aver viaggiato tra Iraq, Libia e Libano, Afef ha studiato a Losanna e poi si è trasferita a Parigi. Qui, l’alta moda francese l’ha catturata e lei ha fatto lo stesso con gli stilisti. Armani, Chanel, Cavalli e Gaultier l’hanno subito adorata, ma è Jean-Paul Goude ad averla lanciata. Così, Afef diventa indossatrice in passerella ma anche testimonial per case di cosmetici, prima fra tutte la L’Oréal Paris. Nel frattempo, passa da un primo matrimonio con un giovane tunisino al secondo, con l’avvocato Marco Squattriti. I due oggi hanno un figlio, Samy, ma non stanno più insieme. Il cuore di Afef appartiene infatti a Marco Tronchetti Provera, sposato nel 2001.

L’approdo sul piccolo schermo

Risale al 1996 l’esordio in TV della modella italo-tunisina, che diventa ospite del Maurizio Costanzo Show. Ma presto, arriva l’occasione di distinguersi come presentatrice: il rotocalco Nonsolomoda. Nel 1999 Afef passa alla Rai conducendo Scommettiamo che? con Fabrizio Frizzi, mentre nel 2004 Le Iene. Dal 2006 è valletta ufficiale del programma La grande notte, condotto da Gene Gnocchi. Attualmente, è giudice di Project Runway Middle East, la versione in lingua araba del noto programma americano condotto da Heidi Klum. Essendo poliglotta, Afef è adorata da fan arabi, francesi e italiani e continua a ispirare ammirazione.

Fonte foto: https://www.facebook.com/Afef-Jnifen-%D8%B9%D9%81%D8%A7%D9%81-%D8%AC%D9%86%D9%8A%D9%81%D8%A7%D9%86-183262648373135/