Katie Holmes debutterà nel ruolo di regista con il film “All We Had”

Katie Holmes debutterà come regista in un dramma basato sul romanzo ‘All We Had‘, che affronta la storia di una madre che educa da sola sua figlia adolescente in una piccola località degli Stati Uniti.

chiudi

Caricamento Player...

Protagonista, produttrice e regista. Katie Holmes vuol far tutto in All We Had secondo quanto riporta la rivista ‘Variety‘.

Holmes ha acquistato i diritti per portare sul grande schermo il romanzo di Annie Weatherwax, pubblicato in agosto negli Stati Uniti. L’attrice avrà anche il ruolo principale nel film, la cui sceneggiatura avrà la firma di Josh Boone (‘Colpa delle Stelle’).

Al centro della storia, madre e figlia lottano per uscire dalla condizione di povertà nella quale vivono in un piccolo centro cittadino nel cuore del Nord America. Sfrattate da casa, le donne finiranno nella tranquilla Fat River. Da queste parti la Holmes troverà lavoro come cameriera, facendo amicizia con una collega transessuale, Peter Pam.

Katie Holmes, che dal momento della sua separazione da Tom Cruise, due anni fa, si è occupata in gran parte da sola di sua figlia Suri, di otto anni, figura quest’anno anche nel cast di ‘The Giver‘. Ha anche recitato al fianco di Helen Mirren nella pellicola drammatica ‘The Woman in Gold’.

La stessa Katie Holmes ha ammesso:

“Sono molto emozionata e onorata di collaborare con Jane e Josh su questo progetto e non vedo l’ora di portare gli incredibili personaggi di Annie sullo schermo”.

Annie Weatherwax, autrice del romanzo, ha invece detto:

“Katie ha una visione chiara, irriverente e originale sul rapporto madre-figlia del libro”. “La sua passione per il romanzo, insieme alle capacità di Josh Boone nel raccontare storie fondate sulla commedia e sui drammi di tutti i giorni, porteranno questi personaggi in vita.”