La nota attrice Kasia Smutniak parla a 360° tra lavoro, vita privata e l’età che avanza mandando un bel messaggio body positive.

Forte, consapevole e sempre bellissima. Kasia Smutniak si racconta a IOdonna e lo fa parlando anche dell’età che avanza, la vitiligine e tanto altro. La donna ha voluto anche mandare un bellissimo messaggio body positive che indubbiamente può essere un segnale anche per tante persone che non hanno ancora maturato piena consapevolezza di se stessi come ha fatto lei.

Kasia Smutniak, l’età e la consapevolezza

Kasia Smutniak
Kasia Smutniak

“Non mi vedo invecchiata, ma matura. Adesso vedo più aspetti positivi che negativi. Soprattutto se mi guardo indietro”, ha raccontato Kasia Smutniak.

“Sono andata via di casa a 15 anni, a 16 ero già indipendente. Oggi, a 43, sento di aver fatto tanta strada e di non dover dimostrare niente a nessuno. Ho passato buona parte della vita a dover essere più intelligente, più forte, più preparata. Per fortuna, nel frattempo, la società è andata avanti. Non posso pensare di ricominciare daccapo. Nascondere il tempo che passa sarebbe come rinnegarsi. Non sono ostile ai cambiamenti del mio corpo”, ha aggiunto ancora l’attrice.

La Smutniak proprio alcuni giorni fa aveva sfilato sul red carpet del Festival del Cinema di Roma dove era apparsa insieme alla figlia Sophie, nata dal primo amore Pietro Taricone, per la presentazione del film Il Colibrì, diretto da Francesca Archibugi.

Di seguito il post Instagram dell’attrice con la copertina di IOdonna con tanto di titolo dell’intervista: “Oggi sento di non dover dimostrare più niente a nessuno”.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 18-10-2022


Massimiliano Rosolino, la compagna Natalia Titova attaccata per strada perché russa

Fedez, arriva il Tapiro d’Oro per video di Leone: “Io e Chiara non monetizziamo sui figli”