Kamala Harris, vicepreside degli Stati Uniti è nota a tutti per l’abitudine di indossare le Chuck Taylor. Scarpe che sono l’inatteso veicolo di un messaggio importante.

Ieri è stato il compleanno di Kamala Harris, una delle donne più famose al mondo per via del suo ruolo in politica che l’ha resa fin dagli esordi una sorta di capostipite e di rivoluzionaria.
Basti pensare al suo essere stata la prima donna di colore ad aver assunto una carica tanto importante. Carica durante la quale si è fatta notare, tra le altre cose, anche per l’abitudine di indossare spesso e volentieri le Chuck Taylor. Un famoso modello di Converse decisamente fuori tema con l’ambiente politico e con cui nonostante tutto si è persino presentata in Senato.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Kamala Harris si fa portavoce di un messaggio attraverso un paio di scarpe

Forse non tutti lo sanno ma in America esistono delle regole ferree sul dress code da tenere in Senato o quando si ricopre un ruolo importante in politica.

Kamala Harris
Kamala Harris

Regole che Kamala Harris ha ignorato più volte andandosene in giro con le sue Chuck Taylor.
Scarpe sportive che ad un primo sguardo si penserebbe essere un modo per avvicinarsi ai giovani ma che invece rappresentano molto di più.

Da anni, infatti,questo modello di scarpe è il simbolo della voglia di rimboccarsi sempre le maniche.
Cosa che Kamala ha fatto più volte tanto da diventare una delle persone più influenti e apprezzate in campo politico.

Le elezioni svolte interamente con le Chuck Taylor

Sempre riguardo all’uso delle Converse è rimasta impressa a tutti la scelta di Kamala Harris di indossare le converse per tutta la campagna elettorale.
Una decisione che ha accompagnato con un post in cui le scarpe erano protagoniste per invitare tutti ad allacciarle e andare ai seggi a votare.

E tutto senza dimenticare la frase ad esse dedicata e in cui dichiarava che a prescindere dal background e dalla lingua parlata dalla propria madre, tutti hanno avuto un paio di Chuck. Una frase che mira all’eguaglianza passando ancora una volta per un semplice ma più che mai simbolico paio di scarpe.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 21-10-2021


I casi più famosi e inquietanti di cyberbullismo

Una petizione online per fermare la serie “Squid Game”