Justin Bieber fa piangere una fan: “Mi fai schifo”

Ci risiamo: Justin Bieber è tornato a scontrarsi con i suoi fan. Ma questa volta è arrivato addirittura ad umiliare una sventurata che gli chiedeva un selfie


È di nuovo guerra tra Justin Bieber e i suoi fan. Le ultime news riportano che il giovane cantante a Melbourne sia stato avvicinato da una fan, molto determinata ad ottenere un selfie con il suo idolo. Ma lui era di tutt’altro avviso: “Stai invadendo la mia privacy. Tu non hai nessun rispetto. Guardati…mi fai schifo“, le ha risposto.

La sua reputazione e il suo gradimento stanno scendendo a vista d’occhio. Se ci pensate solo ad alcuni anni fa, orde di ragazzine gli si gettavano ai piedi, mentre oggi (tra una bravata e l’altra) viene addirittura fischiato ai suoi stessi concerti. Il filmato della sua ultima scenata, dove lo vediamo umiliare una ragazzina, non fa altro che allontanarlo dal suo seguito.

Justin Bieber, all’età di soli 23 anni è una star mondiale

Il cantante è divenuto celebre a soli 12 anni, quindi ormai dovrebbe essere abituato alla fama e agli inconvenienti che questa comporta.La madre della ragazza ha contattato l’Herald Sun: si è comprensibilmente detta disgustata dall’atteggiamento della popstar.

“Mia figlia non vedeva l’ora di conoscerlo. Lui l’ha umiliata, l’ha offesa, lei è in lacrime. Lui è stato disgustoso. È stata umiliata ed è delusa.

Lo stesso concerto è stato deludente. Ha tenuto le mani in tasca per le prime cinque canzoni, quasi come se non volesse essere lì. Dopo anni passati a sostenerlo, dubito che mia figlia vorrà ancora sentire parlare di lui”.

Gli atteggiamenti da “divo” di Justin, in effetti si sono moltiplicati negli ultimi anni: di recente si era persino lamentato per le troppe urla durante un concerto.

“Fatemi un favore, rilassatevi per un secondo. Prendetevi un calmante. Quando parlo, voi ragazzi, potreste non gridare con tutti i vostri polmoni? Le urla sono così antipatiche. Potete solamente urlare dopo le canzoni? Godetevi le canzoni, poi urlate”, aveva detto ai suoi fan.