Rocco Siffredi all’Isola: tra confessioni shock e un’accusa forte a…

L’avventura di Rocco Siffredi in Honduras si è già conclusa, ma la sua presenza ha senza dubbio lasciato il segno, tra confessioni shock e accuse


Rocco Siffredi sull’Isola si è trovato molto bene con Raz Degan, al punto da lasciarsi andare in confessioni molto intime durante una chiacchierata notturna.

“Questo corpo è fatto per vivere 120 anni e il primo passo è cambiare completamente routine. Basta. Quanti film vuoi fare? Vuoi arrivare al guinness? Ma basta, goditi la tua vita, gli ha fatto notare il modello israeliano.

Ma Rocco, che si era preso una pausa dal mondo dell’hard, per poi ripensarci, ha risposto: “Il porno è la mia vita, tornando a girare sono rinato. Il problema mio è che io godo solo lì“.

Ma Rocco Siffredi all’Isola dei Famosi 2017 si è anche scontrato con…

Poco prima di lasciare l’Isola, Rocco ha avuto un diverbio con Samantha De Grenet, che ha definito una stratega e una manipolatrice. Lei, infastidita, ha replicato: “Non sono un mostro, non hai capito proprio niente“.

Ma per Rocco, ogni suo gesto è stato solo l’ennesima dimostrazione della sua strategia. Le accuse del pornodivo alla fine hanno fatto sbottare la donna:

“Allora sono un mostro, sono una stratega pazzesca. Non lo condivido, il ruolo che mi stai dando non mi appartiene. È un giudizio affrettato di qualcuno che non mi conosce affatto e che non ha capito proprio niente”, si è difesa la donna.

“Qui fanno tutti quelli perbene, ti mettono la mano sulla spalla e poi… Tu manipoli un po’ la gente, per me tu sei la giocatrice principale sull’isola. […] Qui comanda tutto Samantha e sotto sotto si sta spianando la strada per arrivare in finale”, ha ribattuto Rocco convinto.

Ma la mancanza di Siffredi si farà sentire, soprattutto per Degan: “Rocco mi mancherà, ha portato una boccata di aria fresca. È stato un rifugio in questo inferno. Mi ha dato la possibilità di parlare di cose che sono essenziali“, ha commentato.