Integratori alimentari: quali sono i migliori per l'inverno

Cariche anche d’inverno: gli integratori giusti per affrontare la stagione fredda

L’inverno può essere una stagione ricca d’insidie, ma per affrontarlo al meglio gli integratori possono essere l’arma vincente. Ecco quali sono i più efficaci.

La stagione invernale porta con sé piccole insidie: aumenta la fatica, la sonnolenza, dà proprio la sensazione di essere in letargo. Per aiutare l’organismo a superare questa stagione in bianco e nero, è necessario correre ai ripari utilizzando l’integratore giusto al momento giusto.Integrare i nutrienti utili per ridurre stanchezza e fatica è importante per poter sopravvivere a questa stagione in attesa che finisca.

Quali sono i disturbi che porta l’inverno sull’organismo? Scopriamoli insieme e capiamo come contrastarli.

Integratori per l’inverno (uniti ad un’alimentazione sana)

Gli integratori alimentari possono essere un valido aiuto per affrontare l’inverno, ma bisogna sempre ricordare che vanno uniti ad uno stile di vita sano ed equilibrato.

Integratori
Integratori

Mangiare bene e fare attività fisica aiutano a mantenere l’equilibrio fisiologico del nostro corpo. Gli integratori, infatti, non devono essere presi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata.

L’obiettivo degli integratori è quello di aiutare a supportare il nostro organismo per: poter sostenere le difese immunitarie, sentirsi meno stanchi e per affrontare al meglio le giornate grigie invernali.

Integratori per la stanchezza e debolezza

L’inverno è una stagione che può portare debolezza, stanchezza, sbalzi d’umore… insomma, non è proprio facile da affrontare.

Magnesio
Magnesio

Questo stato generale può essere sia fisico che mentale e ciò accade perché il nostro organismo, quando fa molto freddo, cerca di andare in risparmio energetico per processi importanti e che hanno bisogno maggior dispendio di energie.

Questi processi sono ad esempio la termoregolazione, quando il corpo lavora di più per mantenere costante la temperatura interna, oppure la regolazione del sistema immunitario.

Alcune persone possono avvertire gli effetti collaterali del cambio di stagione poiché la graduale diminuzione delle ore di luce innescano processi fisiologici che preparano il fisico al cambiamento di clima.

In questo caso si consiglia di assumere del magnesio, che è utile per contrastare la sensazione di fatica e contribuisce alla normale funzione dei muscoli. Per contrastare la stanchezza è utile anche assumere le vitamine B6 e B12.

Integratori per sonnolenza e stanchezza mentale

In inverno stanchezza fisica e mentale si fanno più intense e questo può, di conseguenza, portare a stati di sonnolenza, irritabilità, difficoltà nella concentrazione e stress. Tutto accade perché il calo di ore di luce, le giornate fredde con cambi di clima repentini, innescano meccanismi biologici che possono avere effetti anche sull’umore delle persone.

Chi è particolarmente sensibile a questi cambiamenti stagionali può avere un aiuto nell’affrontare la stagione invernale anche a livello psicologico. Anche in questo caso magnesio, vitamine B6 e B12 sono consigliate, ma con l’aggiunta anche di potassio, unite insieme formano la squadra perfetta per aiutare il vostro sistema nervoso a lavorare meglio.

ultimo aggiornamento: 01-01-2020

X