Quello che ha visto come protagonista Alec Baldwin è solo l’ultimo incidente mortale in un film: la lista è purtroppo lunga.

Nel cinema la morte dovrebbe essere solo finzione, purtroppo è capitato più volte che diventasse realtà: incidenti di vario tipo, pistole caricate con proiettili veri anziché a salve, sono diverse le cause che hanno portato a tragedie sui set cinematografici. E’ così che la lista dei cosiddetti “film maledetti” negli anni è diventata sempre più lunga e il numero delle vittime è aumentato.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Incidenti mortali nei film

Rust: durante le riprese del film l’attore Alec Baldwin ha sparato alla direttrice della fotografia Halyna Hutchins uccidendola e ferendo gravemente il regista Joel Souza. La pistola sarebbe dovuta essere caricata e non con proiettili veri, un errore di cui l’attore non era a conoscenza quando ha premuto il grilletto.

Alec Baldwin
Alec Baldwin

Il Corvo: l’incidente mortale in Rust ricorda quello capitato nel 1993 durante le riprese de Il Corvo. In quel caso, una serie di negligenze portano alla tragedia quando l’attore Michael Massee sparò allo stomaco di Brandon Lee senza sapere che nella pistola era rimasto un proiettile vero. Nonostante i tentativi di salvargli la vita, l’attore 28enne figlio di Bruce Lee morì poco dopo in ospedale.

Top Gun: un tragico incidente avvenne anche durante le riprese di Top Gun, film di grande successo con protagonista Tom Cruise. A perdere la vita fu il pilota e istruttore di volo Art Scholl che, mentre provava un’acrobazia con l’aereo, precipitò insieme al suo mezzo nell’Oceano Pacifico.

Ai confini della realtà: un incidente aereo caratterizzò anche le riprese di Ai confini della realtà di Steven Spielberg. L’elicottero che trasportava gli attori Vic Morrow, My-Ca Dinh Le e Renee Chen (quest’ultimi due all’epoca erano solo dei bambini) precipitò durante la lavorazione del film.

The sword of Tipu Sultan: durante le riprese di questo nel 1989 avvenne una vera e propria tragedia: ben 62 persone persero la vita a causa di un incendio scoppiato durante le riprese nello studio cinematografico.

XXX: l’incidente mortale in XXX ebbe come sfortunato protagonista Harry O’Connor, la controfigura di Vin Diesel. In una scena lo stunt-man avrebbe dovuto lanciarsi con il paracadute da un’auto in volo, purtroppo finì per schiantarsi su un ponte, perdendo la vita all’instante.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 22-10-2021

My First First Love: trama, cast e location

Alba Parietti: tutte le imitazioni a Tale e Quale Show 2021