I’m Isola Marras autunno inverno 2016 alla Milano Fashion Week

I’m Isola Marras autunno inverno 2016 per la sua nuova collezione prende ispirazione da Lilija Brik, la musa dell’avanguardia Russa

chiudi

Caricamento Player...

La nuova collezione I’m Isola Marras autunno inverno 2016 è dedicata a Lilija Brik e allo stesso tempo ai tratti iconici dell’Avanguardia Russa da cui si ispirano oltre che i capi di abbigliamento e gli accessori, anche le pettinature curate dagli hairstylist di Toni & Guy. I look sono estremamente affascinanti grazie agli abiti asimmetrici stratificati e alle maglie a righe: davvero grande femminilità è stata riservata a questa nuova linea, grazie all’utilizzo di stampe floreali e colori vivaci. Non sono sicuramente mancate le grandi stole di pelliccia sintetica e foulard in testa fermati da forcine, proprio come li portava la musa ispiratrice: i motivi utilizzati hanno richiamato il costruttivismo russo, ma poi il tutto è mixato in fiori e righe, passando per il jacquard e i pizzi. Ogni collezione dell’acclamato stilista Antonio Marras è un inno alla donna, alla sua innata eleganza e spiccata personalità: per ogni ragazza che ama essere alla moda in qualsiasi occasione. Anche questa volta il famoso designer è riuscito a stupire con il suo innato stile e la grande capacità di creare qualcosa di meraviglioso, ma anche alla portata di tutte.

I’m Isola Marras autunno inverno 2016

La nuova collezione I’m Isola Marras autunno inverno 2016 è caratterizzata da forme dinamiche e linee semplici.

Protagonisti indiscussi di questa linea sono i ricami, le fettucce colorate, gli incastri, i patchwork e non per ultime le ruches: in grado di donare a ogni donna un look davvero estroso e particolare.

In mezzo agli abiti, i cappotti, le mantelle e alle gonne lunghe svolazzanti, grande stupore ha suscitato il maglione che riporta l’immagine di un grazioso cagnolino: ma ci sono stati tantissimi altri capi extra long con il maxi collo.

Una sfilata ricca di abitoni, gonnelloni, tutone e grandi camicie che si sono alternate a maglie strutturaliste e figurazioni intime: ad impreziosire la passerella ci hanno pensato le stole in pelliccia, e gli stivali da lavoro accompagnati dallo zaino in spalla e dai cappelli.

La palette cromatica di nuova collezione è costituita da colori forti e intensi come il malva, il giallo zafferano, il curcuma, il verde salvia e il celeste lago.

Le stampe hanno motivi geometrici, fatti di linee sintetiche e simboli con contrasti fra pieni e vuoti e fra le linee a più colori: immancabili sono stati i micro fiori e quelli a grappoli.

Le silhouette sono caratterizzate da strati e sovrapposizioni tipiche delle suggestioni cubiste e dei rimandi folkloristici: è stato possibile trovare un recupero delle linee popolari da abbinare a soluzioni più metropolitane.

Anche questa volta Antonio Marras è riuscito a sorprendere alla Milano Fashion Week.

I'mIsolaMarras1

Sfoglia la fotogallery di I’m Isola Marras autunno inverno 2016

Fonte copertina: Instagram