Idee per un weekend arte a Trieste ad aprile

Giro dei musei del capoluogo friulano

chiudi

Caricamento Player...

A pochi passi dal confine sloveno e affacciata sul Mare Adriatico sorge la suggestiva Trieste, meta ideale per qualsiasi tipo di vacanza, anche se breve. Gli appassionati d’arte troveranno vari musei civici tra cui scegliere per sfuggire alla deprimente monotonia della vita quotidiana e riscoprire la bellezza dell’arte pittorica e scultorea. Dall’Antico Egitto alle correnti moderne, dallo stile Impero a quello orientale, i gusti di tutti verranno soddisfatti in uno splendido ed educativo weekend arte a Trieste.

Tra ceramiche Maya e stampe giapponesi

Il museo più variegato e onnicomprensivo è il Museo di Storia ed Arte, che si trova in Piazza della Cattedrale. Le sue sale contengono un’incredibile quantità di reperti provenienti da epoche e luoghi diversi: collezioni egizie, romane, maya, preistoriche, greche, tarantine e cipriote. Per chi è maggiormente interessato all’arte della lontana Asia, questo viaggio nel tempo va completato presso il Museo d’Arte Orientale di Via San Sebastiano. In esposizione stoffe, porcellane e testimonianze di riti e tradizioni cinesi, e porcellane, stampe, armi, armature e artifatti religiosi giapponesi.

Un weekend arte a Trieste, dall’antichità alla modernità

Elegante villa borghese diventata “casa museo”, il Civico Museo Sartorio fornisce l’occasione di ammirare arredamenti neorococò e neogotici, oltre a una collezione di quadri, mobili e disegni. Il tutto godendo anche di una splendida vista sul giardino circostante. Per opere più recenti serve recarsi in Via Diaz e visitare la Galleria d’Arte Moderna Revoltella, che comprende 350 opere e si sviluppa su 4000 metri quadrati di spazio espositivo. I capolavori visibili partono dalla seconda metà dell’Ottocento, passando al primo Novecento, fino ad arrivare agli ultimi cinquant’anni di storia, con artisti sia friulani che nazionali. Il museo include anche una terrazza da cui ammirare il panorama cittadino e, nel periodo estivo, un bar aperto fino a mezzanotte.