Idee per un weekend arte a Potenza ad aprile

Weekend arte a Potenza ad aprile, cosa vedere

chiudi

Caricamento Player...

Se volete trascorrere un bellissimo weekend all’insegna dell’arte a Potenza, capoluogo di regione della Basilicata, sicuramente non rimarrete delusi vista l’enorme quantità di luoghi, chiese e posti molto belli da vedere. Il vero fulcro centrale della città è Piazza Matteotti, nella quale potrete vedere il palazzo del Comune, mentre in Piazza Mauro Pagano, ammirerete l’ottocentesco palazzo della Prefettura. Nella piazza sorge anche il famoso Teatro Stabile.

Weekend arte a Potenza, bellissime architetture religiose

Tra gli edifici religiosi di maggior interesse che potrete ammirare nella splendida città della Basilicata, c’è sicuramente la Cattedrale di San Gerardo, della quale spicca la facciata in pietra del 1200, l’altare maggiore in marmo del 1700 e un crocifisso in legno del 1400. Da ammirare anche la Chiesa di San Francesco e il convento,  la Chiesa di San Michele Arcangelo, la Chiesa e il convento di Santa Maria del Sepolcro, la Chiesa di San Rocco e la Cappella del beato Bonaventura. 

Degne di un certo rilievo artistico sono anche le porte della città che rappresentano le entrate antiche al centro storico di Potenza, intorno alle mura di cinta che la racchiudevano per difenderla dai nemici. Ad oggi sono visibili soltanto tre porte che sono:

Porta San Giovanni in via Caserma Lucana

Porta San Luca in via Manhes

Porta San Gerardo in largo Duomo

Weekend arte a Potenza, villa di Malvaccaro e Museo Archelogico Nazionale

Interessante e meritevole di visita anche la villa romana di  Malvaccaro che si trova in una traversa di Via Parigi nel quartiere di Poggio Tre Galli.  La struttura presenta dei mosaici e un’aula absidata intorno alla quale si sviluppano cinque ambienti. Segnaliamo anche il Museo Archeologico Nazionale della Basilicata “Dinu Adamesteanu” e la Pinacoteca Provinciale, situata in via Lazio n°8.

FOTO COPERTINA:  WIKIPEDIA