Mondanità ma non solo. Ibiza mette a disposizione del turista meravigliosi eden naturali oltre ad un’offerta culturale di spessore. Scopriamone di più.

Evasione, spensieratezza e divertimento, Ibiza è questo e molto altro. Basti pensare alla straordinaria ricchezza culturale e naturale dei suoi luoghi. Tra questi la città fortificata di Dalt Vila, i resti fenici di Sa Caleta, la riserva naturale di Ses Salines e la necropoli punica del Pulg des Molins.

Si tratta di un’isola punto di incontro di diverse culture e tradizioni, un mix che rappresenta una delle ragioni del suo fascino. Un’isola da godere di giorno ma anche di notte. Coloro infatti che sono alla ricerca di una vacanza rilassante possono alternare bagni nelle acque cristalline allo shopping tra i tradizionali mercatini. Chi la vive di notte ha solo l’imbarazzo della scelta dei locali da frequentare. Conosciamola meglio.

Cosa visitare

Noia è un termine che non appartiene a coloro che decidono di trascorrere le loro vacanza ad Ibiza. La molteplicità di stimoli che offre infatti, permette al turista che lo desideri di riempire le proprie giornate. Tra le tante cose, vediamo cosa proprio non lasciarsi sfuggire.

Ibiza (la città): Si tratta della capitale economica e amministrativa dell’isola e si trova nella parte est della stessa. Tra le zone più caratteristiche troviamo Dalt Vila dichiarata dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Essa è l’espressione dell’imponente patrimonio culturale presente. Per conoscere meglio questa zona basta munirsi di scarpe comode e attraversare le piccole strade che vi porteranno fino alla parte più alta della città.

-Sant Joan de Labritja: Ci troviamo nella parte settentrionale dell’isola. A caratterizzare la zona spiagge e scogliere molto curate e, per questo, apprezzate dai turisti. La cittadina, inoltre, vede la presenza di numerose chiesette costruite secondo i canoni e lo stile architettonico tipico della zona. Per gli amanti di trekking ed escursioni questo è un vero paradiso.

– Sant Antoni: A soli 20 minuti da Ibiza, è una baia naturale dove godere del mare cristallino ma anche frequentare locali alla moda. Solitamente da giugno a settembre la baia è frequentata dalle famiglie e dalle coppie alla ricerca di relax.

Ad agosto, invece, sono i giovani provenienti da tutto il mondo che la scelgono come meta per una vacanza mondana. Il locale più famoso è Cafè del Mar a cui si è ispirato anche Sandy Marton per il titolo di una canzone parte dell’album People from Ibiza.

Le spiagge di Ibiza

Impossibile non trovare la spiaggia che fa per voi. Ve ne sono infatti di ogni dimensione in grado di accontentare le svariate esigenze. Dai paradisi lontani dal mondo dove concedervi lunghe passeggiate nel più totale relax a quelle cariche di vita, buona adrenalina e assoluto divertimento. Vediamole insieme.

Cala d’Hort: Una delle spiagge più frequentate, si colloca a 11 chilometri da Sant Josep de sa Talala. Il luogo perfetto per godere di un mondano quanto elegante aperitivo al calar del sole. Per il piacere dei vostri occhi e del vostro profilo Instagram, davanti a voi si aprirà una vista privilegiata sull’isolotto Es Vedrà che poeticamente emerge dalle cristalline acque.

-Playa de Compte: Nata dall’unione di due arenili (Cala Conta e Racò d’en Xic), è una spiaggia attrezzata insignita della Bandiera Blu. Essa fa inoltre parte dell’Area Naturale d’Interesse Speciale della Conillera.

-Playa de s’Aigua Blanca: Una delle spiagge nudiste più famose dell’isola. Lunga 300 metri presenta sabbia dorata del tutto incontaminata. A farle da cornice colline verdi e pini marittimi.

-Cala Mastella: Ideale per le famiglie, presenta un arenile che scende verso il mare. Qui è possibile rilassarsi con lunghe nuotate mentre i più piccoli possono dilettarsi a giocare. Qua e la, inoltre, si scorgono le imbarcazioni dei pescatori e ci si può lasciare andare a qualche peccato di gola. Da provare il guixat de pelx al ristorante Juan’s Ferrer.

Ibiza da vivere, da gustare, da godere. Un luogo, mille opportunità di evasione, dolce o trasgressiva non importa. L’isola saprà dare un senso pieno e soddisfacente alla parola vacanza.

Fonte Foto: https://pxhere.com/it/photo/1416692

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 26-07-2019


A casa di Melissa Satta e Kevin Prince Boateng nel cuore di Milano

Cosa significa empatia?