I fiori che sbocciano in estate e che hanno una lunga fioritura

I fiori che nascono da Giugno a Settembre

chiudi

Caricamento Player...

I fiori che sbocciano in estate: Ortensia, Lantana e Portulaca Grandiflora per rallegrare giardini e balconi.

Arbusti da giardino con infiorescenze: l’Ortensia e la Lantana

Le Ortensie sono arbusti resistenti che crescono senza bisogno di cure eccessive in moltissimi giardini italiani, a qualsiasi latitudine. I caratteristici e piccoli fiori organizzati in infiorescenze assumono colorazioni diverse a seconda delle caratteristiche del terreno e che oscillano tra l’azzurro e il lilla. Va piantata in zone non eccessivamente soleggiate e innaffiata molto durante la stagione calda e concimata circa una volta alla settimana. I fiori sbocciano in primavera e la fioritura continua per tutta l’estate. Adatte alla coltivazione in giardino e meno a quella in vaso, sopravvivono molto poco se coltivate in appartamento.

Al contrario dell’Ortensia, la pianta di Lantana, originaria del Sud America ama moltissimo il sole diretto e le alte temperature. Anche in questo caso si tratta di un arbusto, che però prospera in terreni asciutti e quasi aridi, tanto da essere presente in maniera spontanea in Sicilia e in Sardegna. Nonostante la sua alta resistenza ha comunque bisogno di acqua abbondante somministrata in maniera regolare. I suoi fiori, raccolti in piccole infiorescenze semisferiche hanno la caratteristica di mutare colore durante la fioritura, che è in genere estremamente lunga e abbondante (è questo il motivo per cui la Lanana ha un gran fabbisogno d’acqua).

Tra i fiori che sbocciano in Estate, quelli della Portulaca Grandiflora sono i più puntuali!

Anche la Portulaca Grandiflora è originaria del Sud America. SI tratta di una pianta da fiore di piccole dimensioni, perfettamente adatta alla coltivazione in vaso. Nel caso sia coltivata in terra andrà controllata attentamente, dal momento che si tratta di una pianta infestante. In tutto il mondo questa pianta è conosciuta per la sua curiosa abitudine di fiorire a una determinata ora del mattino (alle 9 in India e alle 10 in Vietnam). Produce grandi e coloratissimi fiori variamente colorati. Va tenuta in pieno sole soprattutto nelle regioni settentrionali d’Italia e piantata in terreni ben drenati. Essendo una pianta succulenta non ha bisogno di moltissima acqua.