I biglietti di Pasqua da colorare: dai più semplici ai più complessi da realizzare con i grandi

Auguri personalizzati che i piccoli possono realizzare e recapitare agli amici più cari

chiudi

Caricamento Player...

I biglietti di Pasqua da colorare sono un’idea carina per tenere impegnati i piccoli durante le vacanze pasquali e stimolare la loro creatività.

Ne esistono di diversi tipi: i più semplici sono semplicemente dei fogli di carta ripiegati a metà che contengono disegni e qualche parola di augurio. I più complessi  – e sorprendenti – sono i biglietti pop – up, che con un po’ di aiuto da parte dei grandi possono essere realizzati con pochi semplici passaggi dai bambini più grandicelli.

I biglietti più semplici per gli auguri di Pasqua

Sui siti che mettono a disposizione disegni a tema pronti da colorare è possibile spesso trovare anche materiale relativo alle varie festività dell’anno, tra cui anche bigliettini di auguri.

Biglietti molto semplici, che devono solo essere stampati, colorati e ripiegati a metà, possono essere scaricati dalla sezione biglietti di Pasqua di tuttodisegni. Alcuni contengono già una poesia o una filastrocca a tema, mentre altri hanno predisposto uno spazio in cui scrivere frasi personalizzate.

Per chi vuole cimentarsi con i proprio bambini nella realizzazione di biglietti leggermente più complessi, con decorazioni da stampare a parte e incollare sul corpo principale del biglietto dopo averle colorate, troverà valide idee nella pagina dedicata ai biglietti di Pasqua della Maestra Renata.

I biglietti di Pasqua da colorare: i pop up

I biglietti pop – up hanno una struttura doppia o tripla: si compongono solitamente di un foglio da ritagliare e che costituisce la parte centrale del biglietto, di una copertina esterna da decorare e di altri elementi di piccole dimensioni che compongono la scenetta vera e propria che spunta fuori dal biglietto quando viene aperto.

Una pratica guida per realizzare biglietti pop – up può essere consultata sul sito della Maestra Mary. Si tratta di una struttura veramente semplice, che può essere usata come base per biglietti di qualsiasi tipo.