Harry e la Regina Elisabetta, nei giorni in cui il principe è stato a Londra, si sono incontrati privatamente “almeno due volte”.

Prima di lasciare Londra, dove ha partecipato al funerale del nonno Filippo, il principe Harry ha incontrato la Regina Elisabetta “almeno due volte“: parola di Omid Scoobie, coautore di Finding Freedom. L’uomo ha assicurato che il marito di Meghan Markle è molto affezionato a sua Maestà. Una precisazione resa necessaria dalla notizia secondo cui il figlio più giovane di Diana avrebbe lasciato Londra per tornare dalla moglie.

Il Principe Harry e la Regina Elisabetta si sono incontrati

Il coautore di Finding Freedom, Omid Scoobie, non ha alcun dubbio: prima della partenza da Londra, il principe Harry ha incontrato la Regina Elisabetta. Stando a quanto sostiene l’uomo, il marito di Meghan Markle e sua nonna si sono visti “almeno due volte” durante i giorni che il duca di Sussex a trascorso in famiglia per il funerale del principe Filippo. L’incontro, ovviamente, è avvenuto in forma privata e sembra che Harry sia legato alla Queen Elizabeth da un sentimento molto profondo.

Ha incontrato la nonna regina Elisabetta II, in privato, almeno due volte prima di ripartire per gli Stati Uniti“, ha rivelato Omid Scoobie, amico della Markle nonché coautore della biografia sui Sussex, a Bazaar.com. Le dichiarazioni dell’uomo, pertanto, contraddicono tutti quelli che hanno sempre sostenuto che Harry sia un nipote “gelido e distante“.

Harry, prima di tornare in America da sua moglie Meghan e dal piccolo Archie, ha incontrato tutti i membri della Royal Family, ma ha preferito non rimanere a Londra per il compleanno di Elisabetta II. La sovrana ha compiuto 95 anni mercoledì 21 aprile, qualche giorno dopo il funerale dell’uomo che è stato al suo fianco per oltre 70 anni.

Ecco alcune immagini della cerimonia funebre del principe Filippo:

Perché Harry non è rimasto a Londra per il compleanno di Elisabetta II?

Il 20 aprile, un giorno prima del compleanno della Regina Elisabetta, Harry era già atterrato negli Stati Uniti per riabbracciare la sua Meghan e il piccolo Archie. Come mai non si è trattenuto a Londra per stare accanto alla nonna in un giorno tanto importante? Non possiamo saperlo, ma Omid Scoobie ha assicurato: “L’amore e il rispetto di Harry verso sua nonna sono incrollabili“. Certo, la recente intervista ‘denuncia’ dei duchi di Sussex a Oprah Winfrey, ha incrinato un po’ gli animi, ma sembra che i sentimenti siano più vivi che mai.

Il coautore di Finding Freedom ha sottolineato: “Harry è andato a Londra per onorare il nonno e sostenere sua nonna e i suoi parenti. Le questioni in sospeso non sono state affrontate a lungo. La famiglia ha semplicemente messo da parte le tensioni per concentrarsi su ciò che contava davvero“.

Pertanto, è probabile che quando il principe Harry tornerà a Londra il prossimo luglio, in occasione dell’inaugurazione a Kensington Palace della statua di Lady Diana, verranno affrontati gli argomenti più spinosi.


Anche Monica Bellucci contro il catcalling: “Tra complimento e aggressione…”

Stefania Orlando e quel tweet contro Matteo Salvini…