Hard: sempre più donne guardano filmati a sfondo saffico

Anche il ‘gentil sesso’, esattamente come gli uomini, possiede delle fantasie erotiche molto piccanti, anzi proprio hard: ecco quali sono

chiudi

Caricamento Player...

 

Se fino a qualche anno fa avremmo messo la mano sul fuoco in merito alla possibilità che le donne guardassero filmati hard, oggi tutto si è capovolto: anche loro guardano i porno e a rivelarlo sono i dati del sito Pornhub.

Fino a oggi abbiamo sempre pensato che i filmati a sfondo hard fossero destinati solo agli uomini, ora le cose sono cambiate e sono sempre di più le donne che non hanno paura di ammettere di guardare regolarmente dei filmati hot.

Che sia per masturbarsi o per “imparare” qualche nuova pratica da provare con il partner, non importa, l’unica cosa certa è che parlare di porno non è più considerato un tabù.

I dati

Approfittando della fine del 2016, Pornhub, uno dei maggiori portali a luci rosse, ha anche stilato una classifica delle parole più cercate nel corso dell’anno appena conclusosi e, analizzando le 91.980.225.000 visualizzazioni ricevute, i risultati sono stati chiari.

Su 91.980.225.000 visualizzazioni registrate nel 2016, è stato scoperto che il 26% degli utenti appartiene proprio al sesso femminile.

Lesbian, Step Mom, MILF, Teen, Step Sister, Mom, sono state in assoluto le chiavi di ricerca più gettonate. Molte di loro erano già in cima alla classifica lo scorso anno ma la cosa particolare di questo 2016 è che il 26% degli utenti appartiene al sesso femminile. Naturalmente, sono state tenute sotto controllo anche le visualizzazioni italiane e, a dispetto di quanto si possa pensare, anche nel nostro paese ben il 23% di coloro che hanno guardato i porno è donna.

Lentamente stanno aumentando i siti che diffondono video e produzioni pornografiche pensate appositamente per le donne. Cosa li rende differenti da quelle tradizionali? Contengono trama, inquadrature più ampie, corpi “reali” e non stereotipati. Come se non bastasse, viene viene dato il giusto spazio alla potenza sessuale femminile, evitando di mostrare le solite donne che urlano e gemono anche quando vengono appena sfiorate.