Chi sono e cosa fanno nella vita le figlie dell’ex sciatore Gustavo Thoeni? Andiamo a scoprire tutto ciò che è noto su di loro!

Gustavo Thoeni è una delle più grandi leggende che l’Italia abbia avuto nel mondo dello sci. Quattro volte iridato e sette volte campione olimpionico, ha dato lustro alla bandiera tricolore lungo un’intera carriera, costellata da tante imprese. Un servizio prestato anche da allenatore della Nazionale e da coach personale di Alberto Tomba. Nati dal matrimonio con Ingrid Pfaundler, le figlie di Gustavo Thoeni avranno provato a seguire le orme paterne? Cerchiamo di scoprirlo, passando in rassegna tutte le informazioni disponibili sul loro conto.

Figlie di Gustavo Thoeni: biografia e vita privata

La primogenita Petra Maria, classe 1975, gestisce insieme a papà l’Hotel Bellavista. Dopo aver studiato presso l’Università di Innsbruck (come riporta il suo profilo Facebook), oggi si occupa dell’attività familiare, mentre riguardo al privato sappiamo che è sposata e vive a Trafoi, in Trentino-Alto Adige.

La seconda delle figlie di Gustavo Thoeni si chiama Susanne ed è venuta al mondo nel 1977. Di lei si trova poco, malgrado, da un vecchio articolo di Famiglia Cristiana, apprendiamo che di lavoro fa la maestra. Non è noto dove abiti e nemmeno lo status sentimentale, segno evidente della riservatezza, un tratto comune della “dinastia” Thöni.

Abita a Prato allo Stelvio, nella provincia di Bolzano, l’ultimogenita, Anna. Qualche informazioni in più sul suo privato ce lo offre l’account personale di Facebook: coniugata con tale Mikel, ha perseguito con passione e successo la carriera nel marketing, successivamente alla laurea conseguita a Milano.

Le tre figlie di Gustavo Thoeni hanno reso Gustavo nonno ben 12 volte, la luce degli occhi dell’ex sciatore, oggi indaffarato tra il ruolo di imprenditore e i nipoti, la luce dei suoi occhi.

2 curiosità sulle figlie di Gustavo Thoeni

– Ingrid annunciò a Gustavo di essere in dolce attesa di Petra il 23 marzo 1975, lo stesso giorno in cui, in Val Gardena, conquistò la sua quarta Coppa del Mondo, superando nella finale di slalom lo svedese Stenmark.

– Anna è stata protagonista dello speciale servizio moda “vestita per sciare” su Donna Moderna.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 20-02-2022


Conosci il fratello di Sonia Bruganelli? Tutto sul cognato di Paolo Bonolis, Marco Bruganelli!

Chi è Johnny Calà, il figlio di Jerry Calà