Gli eventi della New York Fashion Week 2016

Quelli esclusivi e quelli aperti al pubblico

chiudi

Caricamento Player...

Gli eventi della New York Fashion Week sono dedicati per la maggior parte agli addetti del settore o alla stampa accreditata. Ci sono tuttavia degli eventi aperti al pubblico e, per chi non vuol perdersi le sfilate più importanti, c’è un sistema di streaming che permette di seguire ogni evento come stando accanto alla passerella.

Gli eventi della New York Fashion Week 2016 aperti al pubblico

Nel sito ufficiale della New York Fashion Week c’è una pagina dedicata a quegli eventi a cui è possibile partecipare anche senza un accredito stampa.
Come suggerisce la stessa organizzazione però, se si ha un blog di moda o si ha un buon seguito di follower su un socia media, dimostrarlo al momento di entrare ad un evento potrebbe costituire un buon vantaggio sugli altri aspiranti spettatori.

Naturalmente ci sono delle eccezioni: alcuni eventi organizzati per beneficenza o in concomitanza con la grande distribuzione ( è il caso delle sfilate “see now buy now”, che mettono in mostra capi che saranno disponibili alla vendita fin da subito).
In questo prospetto l’organizzazione della New York Fashion Week riporta tutti gli eventi aperti al pubblico.
L’organizzazione inoltre consiglia di non affidarsi a società o aziende che vendono ticket per la New York Fashion Week, dal momento che molto spesso si tratta quasi di frodi. Eventbrite sembra essere tra i rivenditori accreditati.

Eventi per gli addetti ai lavori

La maggior parte dei buyer o degli addetti stampa che intendono partecipare alla New York Fashion Week. E’ possibile accreditarsi direttamente presso le case di moda facendo una richiesta ufficiale. Se siete blogger è possibile essere accreditati fino a poche settimane prima dell’inizio degli eventi pagando una tassa di iscrizione di 80 euro che però non da alcuna certezza di essere ammessi all’evento dopo una serie di selezioni. La New York Fashion Week nasce per essere strettamente esclusiva e non è affatto facile bucare il muro di gomma che separa le persone comuni dal gotha della moda mondiale.
Gli eventi esclusivi della New York Fashion Week sono calendarizzati in un’apposita schedule.