Gli esercizi per glutei perfetti e segreti per un grande successo

Glutei di marmo? Ecco gli esercizi per l’estate (farete invidia a tutte le vostre amiche!)

I migliori esercizi per glutei e i segreti per un allenamento di successo: come abbinare lo stretching a squat e saltelli?

Chi non desidera avere dei glutei perfetti tutto l’anno senza dover passare pomeriggi interi in palestra? Per quanto possa sembrare un sogno irrealizzabile, tutto questo è possibile grazie a degli esercizi per glutei da fare a casa. Ovviamente, oltre alla buona volontà è necessario fare attenzione all’alimentazione: limitate il consumo di grassi e zuccheri per ottenere il massimo dei risultati.

Quali esercizi fare? Dei semplici squat per glutei accompagnati da tanto stretching e tonificazione. Il segreto per il successo è molto semplice: farli nel modo e al momento giusto!

Glutei perfetti
Glutei perfetti

3 segreti per glutei sodi

• Il primo segreto per avere dei glutei sodi e ben definiti è l’allenamento. Tra i migliori esercizi ci sono senza dubbio gli squat. Potete farli a casa, facendo attenzione però alla posizione delle schiena e delle gambe: la schiena deve essere dritta e non inarcata. Inoltre, quando eseguite l’affondo, le ginocchia non devono andare oltre le rotule.

• Per avere un fondoschiena invidiabile non serve stare ore e ore in palestra, però qualcosa bisogna pur fare. Allenandosi per soli 20 minuti ogni giorno riuscirete a mantenere i glutei tonici e a non perdere l’elasticità muscolare. L’ideale è fare gli esercizi al mattino in quanto si ha una migliore circolazione del sangue e il metabolismo è più attivo.

• Per ottenere il massimo delle performance si deve fare stretching. Anche i glutei ne hanno bisogno. Questi muscoli devono mantenere non solo tonicità, ma anche elasticità. Eseguite, dunque, esercizi di allungamento prima e dopo ogni sessione di esercizi.

Esercizi per rassodare i glutei

Per rendere l’allenamento più divertente e sensuale eseguite delle oscillazioni del bacino. Fate, dunque, dei movimenti da destra verso sinistra, portando il sedere verso l’altro. Eseguite da entrambi i lati facendo 10 ripetizioni.

Squat per glutei con sollevamento laterale gamba. Lo squat è da sempre il migliore esercizio per i glutei. Se unito a un esercizio di allungamento i risultati sono ottimi. Iniziate facendo uno squat centrale e tirate un calcio verso l’esterno con una gamba. Alternate le due gambe facendo 10 ripetizioni per gamba.

A dir poco straordinari, anche se un po’ faticosi, sono gli affondi. Fate 10 affondi per gamba seguiti da 10 saltelli. Durante i saltelli contraete gli addominali e fate sforzo su glutei e cosce. Ripetete 3 volte in tutto.

ultimo aggiornamento: 26-07-2019

X