Approvata la Giornata nazionale per le vittime del Covid: oggi 18 marzo la prima celebrazione e un minuto di silenzio in tutta Italia.

Con l’approvazione del Senato è stata ufficialmente istituita la Giornata nazionale per le vittime del Covid. La commemorazione ricorrerà ogni anno e sarà osservato un minuto di silenzio in memoria dei defunti. La data che è stata scelta per commemorare le vittime del Covid è il 18 marzo, proprio lo stesso giorno in cui un anno fa partivano da Bergamo i camion dell’esercito per trasferire le salme fuori città. Partono proprio da Bergamo le commemorazioni che si terranno in tutta Italia con le bandiere a mezz’asta e i saluti istituzionali.

Prima giornata nazionale in ricordo delle vittime

La legge è stata approvata in via definitiva nella giornata di ieri, 17 marzo 2021, su proposta di Giorgio Mulè, primo firmatario e promotore del decreto legge che al voto ha riscontrato il favore di tutti i gruppi parlamentari all’unanimità.

Mario Draghi
Mario Draghi

La commemorazione avrà luogo in tutta Italia, con le bandiere a mezz’asta e l’osservazione di un minuto di silenzio alle ore 11. Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Draghi si recherà a Bergamo per la commemorazione. Alle 11 ci sarà la deposizione di una corona di fiori al cimitero monumentale della città di Bergamo. Seguirà poi l’inaugurazione del Bosco della memoria e saranno piantati i primi 100 alberi.

Le celebrazioni proseguiranno di concerto alle istituzioni presenti sul territorio, ma per ovvi motivi, non saranno aperte al pubblico. Sarà però possibile seguire l’evento in diretta online e attraverso i media televisivi. Alle ore 14 sarà accesa la fiaccola benedettina davanti all’Ospedale Papa Giovanni XXIII per una breve cerimonia con il personale medico e i sindaci di Cassino, Subiaco e Norcia.

Nelle altre città

A Firenze verrà scoperta la targa situata nel cortile della Dogana di Palazzo Vecchio, alla cerimonia parteciperà il sindaco Dario Nardella e altri rappresentati delle istituzioni. A Milano la celebrazione sarà tenuta dal sindaco Giuseppe Sala e avverrà in piazza Scala alle ore 11. Nella capitale bandiere a mezz’asta alla Camera, mentre a Bari il minuto di silenzio sarà osservato da Palazzo di Città.


Cosa vuol dire l’ascendente nell’Oroscopo? Ecco come calcolarlo

Cos’è e come funziona il Digital Green Certificate, il passaporto vaccinale europeo