Il gin della regina Elisabetta arriva in vendita per sistemare i conti di Buckingham Palace: una bottiglia costerà 45 euro.

Conti in rosso a Buckingham Palace, ma le risorse della regina Elisabetta sono infinite: l’intramontabile sovrana ha deciso di mettere in vendita il suo gin, un liquore che porterà il marchio della regina. Perché il gin? Semplicemente perché è il drink preferito dalla monarca britannica. Un nobile piacere che per i semplici sudditi avrà un costo tutto sommato accessibile: 40 sterline a bottiglia.

Il gin della regina Elisabetta

Una bevanda “delicata“, “elegante” e “floreale“: così i giornali inglesi definiscono il gin della regina Elisabetta, l’ultima trovata commerciale di Buckingham Palce per cercare di saldare i conti reali.

Regina Elisabetta
Regina Elisabetta

I proventi di ogni bottiglia andranno infatti alle Collezioni Reali, che in questo periodo di pandemia da Coronavirus stanno affrontando perdite ingenti, con introiti mancanti che ammontano a ben 30 milioni di sterline. Non a caso negli ultimi mesi pare che la Regina abbia anche preso in considerazione dei licenziamenti a Buckingam Palace. Insomma, la situazione non è proprio rosea…

La produzione della bevanda è stata già avviata e tra poco tutti i sudditi di sua maestà Elisabetta potranno finalmente gustarla. L’alcolico sarà infatti disponibile dal 31 agosto 2020 solo nel Regno Unito.

In anteprima hanno però avuto modo di assaggiarlo il Times, che lo ha definito “molto delicato e floreale“, e il Telegraph, che ha però mosso alcuni appunti: il gin regale sarebbe infatti troppo carico di agrumi ed erbe, e quindi risulterebbe poco forte nonostante i suoi 42°.

Di seguito un post con la foto della preziosa bottiglia di gin Her Majesty:

Gin della regina Elisabetta: come prepararlo

Se non hai voglia di sprecare il tuo denaro per acquistare la costosa bottiglia per poi non goderti appieno la bevanda, non preoccuparti. Da Buckingham Palace sono arrivati anche i consigli fondamentali per potersi godere “un perfetto dissetante estivo“. Il gin è infatti l’ideale per preparare un buon gin tonic, una delle bevande preferite dalla Regina, che ha ereditato questa passione a quanto pare dalla Regina Madre.

Purtroppo non viene invece specificata la ricetta dettagliata del gin regale. Sappiamo infatti che è formato da dodici erbe botaniche raccolte a mano nei giardini di Buckingham Palce, tra cui limone, verbena, bacche di biancospino e foglie di gelso. Ma il resto dei passaggi per poterlo preparare in casa è top secret!

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
regina Elisabetta II

ultimo aggiornamento: 21-07-2020


L’emicrania una patologia declinata al femminile: scopriamo tutte le tipologie di mal di testa

Ve la ricordate la sigla di Kenshiro? Ecco all’inizio per cosa era stata ideata