Giannico scarpe autunno inverno 2016: il make up ai piedi

Giannico scarpe autunno inverno 2016 e Nicolò Beretta si ispirano al mondo beauty e scelgono temi come le quattro fasi del mondo make up

chiudi

Caricamento Player...

Giannico scarpe autunno inverno 2016, marchio fondato nel 2013 dal giovane designer Nicolò Beretta apprezzato persino da Manolo Blahnik, presenta la nuova collezione ispirata al mondo beauty e le quattro fasi del Make up, rituale femminile per eccellenza, diventano i segni distintivi e particolari come colori e texture. La collezione è costruita come un make up set in cui prodotti specifici vengono dedicati alle singole parti del volto, come espressione piu’ privata della femminilità.

Conosciamo le quattro fasi di Giannico scarpe autunno inverno 2016

Viso. Ispirata alla tecnica del contouring, l’arte di ombreggiare e illuminare il viso attraverso il trucco, qui troviamo scarpe dalle forme sinuose che assottigliano il piede, realizzate in morbido camoscio brown con inserti in vernice rosa pallido. La palette dei colori richiama le tonalità chiare dei fondotinta e gli accessori metallici sulle punte sono ispirati ai portacipria.

Labbra. Tema iconico del brand. Le labbra ritornano ancora una volta in questa collezione come impronte immaginarie lasciate da un’amante sul colletto del suo partner. Decorano stivaletti e decolletè super sexy in rete a pois.Ricami a filo multicolore riprendono le palette tonali dei rossetti.

Occhi. Grandi pois in vivaci tonalità di blu, giallo, verde e viola richiamano e rappresentano le forme degli ombretti. Swarovski come punti luce essenziali arricchiscono ed esaltano insieme al vetro scolpito un paio di stivali cuissard.

Pennelli. Artisti della bellezza, i make up artist non sopravvivono senza i loro morbidi pennelli. Questi sono celebrati tramite i dettagli glamour in crine che decorano le punte di uno stiletto in pizzo, una pump e un sandalo in vernice nera.

Nella collezione Giannico scarpe autunno inverno 2016 è presente il tratto distintivo di Giannico, quasi la firma di Nicolò Beretta, ovvero il verde menta presente nella suola e anche all’interno delle calzature.

Una tonalità femminile, raffinata e romantica ma che non distoglie mai l’attenzione dalla scarpa nel suo insieme.

Giannico_8

Clicca qui per vedere la fotogallery completa