Giancarlo Magalli contro Heather Parisi: la lite finisce in… Querela!

Da qualche giorno la diatriba che coinvolge Giancarlo Magalli ed Heather Parisi ci tiene tutti col fiato sospeso: ecco l’epilogo, segnalato da Dagospia

chiudi

Caricamento Player...

Il legale di Heather Parisi ha inviato una nota al sito Dagospia in cui fa sapere l’intenzione del marito della donna di querelare Giancarlo Magalli: “Senza la benché minima provocazione da parte del Sig. Anzolin, il Magalli ne ha offeso la reputazione e l’onore rivolgendogli il grave epiteto di “latitante”. Né può esservi dubbio sul fatto che l’appellativo latitante abbia un contenuto altamente offensivo e gravemente ingiurioso”, scrive l’avvocato Frattarelli.

Il noto conduttore aveva infatti detto, offendendo il marito della ballerina: “Sono stato l’ultimo a farla lavorare prima che scappasse ad Hong Kong al seguito del marito latitante.

Umberto Maria Anzolin, il marito della Parisi, intende querelare Giancarlo Magalli

“Pertanto, la dichiarazione, da Voi pubblicata”, continua l’avvocato a Dagospia “resa dal predetto presentatore integra, in modo evidente, una gratuita e grave offesa nei confronti del Sig. Anzolin, colpevole solo di essere il marito della Parisi.

In conseguenza di quanto sopra, lo stesso mi ha conferito incarico di dar corso alle vie legali, quindi ho già scritto una querela per il reato di diffamazione, nei confronti del Sig. Magalli, che sarà presentata all’Autorità Giudiziaria al fine di avere giustizia in merito alla predetta espressione ingiuriosa, che è totalmente inveritiera e assolutamente destituita di ogni fondamento.

Con la presente chiedo che sia data comunicazione di quanto sopra al fine di limitare il danno di immagine, causato dalla diffamazione posta in essere dal Magalli. Auspico, inoltre che, lo stesso provveda a ritrattare la sua offesa, riducendo in tal modo il danno provocato”.

Dopo la nota dell’avvocato, la domanda è una solo: Giancarlo Magalli ritratterà la presunta offesa? Questa vicenda sembra non aver fine: vedremo nelle prossime ore come reagirà il conduttore.