Quali sono le frasi delle canzoni di Ultimo più belle di sempre? Scopriamo le citazioni preferite dai fan più accaniti dell’artista romano.

Senza ombra di dubbio, Ultimo è uno dei cantautori più apprezzati degli ultimi anni. La sua voce, simile a quella di Fabrizio Moro, è da brividi e i suoi brani sembrano vere e proprie poesie. Vediamo quali sono le frasi delle canzoni di Ultimo più amate dai fan, perfette per le condivisioni social.

Frasi canzoni Ultimo: le più amate dai fan

All’anagrafe Niccolò Moriconi, Ultimo è uno dei pochi cantautori delle nuova generazione di artisti italiani. Le sue ballate ricordano un po’ gli artisti di un tempo, i grandi nomi ai quali bastava una chitarra in mano per intrattenere platee immense. I brani del 26enne romano sono vere e proprie poesie e trattano gli argomenti più disparati: dall’amore all’amicizia, passando per le difficoltà della vita. Di seguito, una selezione di frasi canzoni di Ultimo sull’amore e l’amicizia:

Frasi canzoni Ultimo
Frasi canzoni Ultimo
  • Tu portami con te
    Dov’è leggero il mio bagaglio
    Dove mi ami anche se sbaglio
    Dove vola e si ribella
    Ogni rondine al guinzaglio. (Rondini al guinzaglio);
  • Io ti aspetto perché è nell’attesa che ci riesco.
    A ritrovarmi, a ritrovarti, a ritrovare un senso. (Pianeti);
  • E ti dedico il rumore
    Di queste inutili parole
    Un quadro senza il suo colore
    Che è andato via volare altrove
    Io ti dedico il silenzio tanto non comprendi le parole. (Ti dedico il silenzio);
  • Le confesso che non guardo mai i suoi occhi da vicino
    Perché poi ci casco dentro e non mi accorgo che respiro. (Amati sempre);
  • Vorrei lasciare sul tuo comodino
    Un caffè caldo per ogni mattino
    Vedere che ti svegli d’improvviso, poi
    Chiudi gli occhi e fingi di dormire
    E non è facile, neanche difficile
    Forse è impossibile
    Sicuro instabile. (Cascare nei tuoi occhi);
  • Io ti aspetto nel secondo che precede il tempo
    Nelle bugie che non ti ho detto per sentirmi perso
    Nei tuoi capelli che non riesco mai a dimenticare. (Pianeti);
  • C’è un’aria strana nel cielo,
    esco da casa in silenzio,
    non è ancora neanche l’alba
    ma a dormire non ci penso.
    Io cerco solo di capirti
    E la notte non ci dormo. (Ti dedico il silenzio);
  • Come vola il tempo
    Vedi adesso me lo ricordo
    Tu che lo ami, ti darei il freddo
    Se solo avessi in tasca l’inverno. (Tutto questo sei tu);
  • Portami con te
    Portami con te
    Dove tutto si trasforma
    Dove il mondo non mi tocca. (Rondini al guinzaglio);
  • Oh, fa male dirtelo adesso
    Ma non so più cosa sento
    Se solamente Dio inventasse delle nuove parole potrei dirti che
    Siamo soltanto bagagli
    Viaggiamo in ordini sparsi
    Se solamente Dio inventasse delle nuove parole
    Potrei scrivere per te nuove canzoni d’amore e cantartele qui. (I tuoi particolari);
  • È colpa delle favole
    Se tu non sei più con me
    Se cammino per la strada quando
    Una strada poi non c’è
    Se non riesco ad esser grande
    E mi innamoro in un privèe
    Perché mi illudo che la gente
    Sia di più di quel che è. (Colpa delle favole);
  • Hai preso il mio giorno e lo hai reso migliore
    E ora scrivo qui in fretta per dirtelo ancora
    Che sei forte e fragile senza paura
    Tu resta la stessa, la stessa di sempre. (Piccola stella);
  • È colpa della vita, oh
    Che mi ha steso in questo posto
    Senza avermi chiesto prima
    Almeno un tipico permesso. (Quando fuori piove);
  • Ho perso tempo per guardarmi dentro e
    Ho sistemato qualche mia abitudine
    Ma poi la sera che arrivava ed io
    Mi chiedevo dov’è il senso. (Il ballo delle incertezze);
  • Prova ad aspettarmi nel fiore
    Più nascosto del mondo
    E sarò li prima di te. (Poesia senza veli);
  • Per lei che mi amava
    I suoi occhi pianeti
    In cui entri per sbaglio ed esci in punta di piedi (Chiave);
  • Non posso darti più quello che chiedi
    Ti dedico un sogno ma tu non lo vedi
    L’amore non esiste ma è quello in cui credi
    E quando ti senti sola riempi la mente
    Alza gli occhi nel cielo, rinchiuditi sempre
    Tra l’eleganza delle stelle. (L’eleganza delle stelle);
  • Vorrei sapere che mi manca ora
    Ora che ho tutto quello che volevo
    Ma c’è qualcosa che mi manca ancora
    Forse riavere di te il desiderio. (Domenica).

Frasi canzoni Ultimo per tatuaggio e non

Dalle frasi canzoni Ultimo sull’amicizia a quelle sull’amore: a prescindere dalla scelta, sono tutte perfette per un tatuaggio oppure per una condivisione social. Di seguito, una selezione di frasi canzoni Ultimo sul mare e sulle altre bellezze/bruttezze del mondo:

Frasi canzoni Ultimo "Farfalla bianca"
Frasi canzoni Ultimo “Farfalla bianca”
  • Vorrei portarti al mare
    Ma non ho più belle parole
    Perché il tempo ha preso tutto
    E ha preso anche il nostro amore. (Quando fuori piove);
  • Tanto più pensi a un desiderio,
    più lui si trasforma in vento. (Amati sempre);
  • Io ti aspetto dove il mare non si vede più
    Dove il giorno non arriva se non ci sei tu. (Pianeti);
  • E io vorrei solo esser stato
    Un po’ meno assenteista
    Per guardarti dentro gli occhi
    E dirti amore adesso resta
    Perché è colpa delle favole
    Se la mia vita adesso è questa. (Colpa delle favole);
  • E quando il mondo ti schiaccia provaci anche tu
    Tira fuori il bimbo che hai dentro, non nasconderlo più. (Poesia senza veli);
  • Portami a sentire le onde del mare
    Portami vicino le cose lontane
    Portami dovunque basta che ci sia posto. (Rondini al guinzaglio);
  • Sei la cosa più bella che indosso
    Sei risorsa, sei il cielo e sei il mondo
    Sei la strada che porta alla vita. (Piccola stella);
  • È da tempo che lo cerco questo tempo che mi manca
    È da tempo che sai penso che anche il tempo non mi basta. (Ti dedico il silenzio);
  • Ho bisogno di amarti, ma non come vuoi tu.
    Completare i tuoi gesti, spegnerti la tv.
    Questo senso di niente passa se ci sei tu. (Tutto questo sei tu);
  • È colpa delle regole
    Io non le ho mai indossate
    E ho vissuto con il peso
    Di maestre e poi psicologi
    Dicevano su cerca
    Di non essere sbadato
    Che la vita poi non torna
    E se ti perdi sei fregato. (Colpa delle favole);
  • Mi chiedi perché sono fragile
    Sono diverso forse
    Ero un bambino e stavo in cortile, respiravo piano
    Ho sempre rinchiuso vita e sogno nel palmo della mano. (Il ballo delle incertezze);
  • Per le volte che cammino in questa strada e non so dove mi porterà
    E per chi aspetta una vita diversa
    Per me che avevo una stella e l’ho persa
    Per chi si vanta di esser forte io che invece incido un’altra debolezza. (Chiave);
  • Ho una scorta di giornate che uso quando sono in basso
    Perché vivere scrivendo è come uscire da un collasso. (Aperitivo grezzo);
  • C’è una farfalla bianca che prova a nuotare
    Ha l’aria di chi sa che il mondo mente
    Vorrei darle di più di quel che posso dare
    Farle sentire di più di quel che sente. (Farfalla bianca);
  • Da quando ero bambino, solo un obiettivo
    Dalla parte degli ultimi, per sentirmi primo. (Sogni appesi).
Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 23-07-2022


Cerchi libri come After? Ecco alcuni titoli che potrebbero davvero piacerti

Le più belle frasi da dedicare ai nostri figli