Sir Charlie Chaplin: le frasi più belle

Attore, sceneggiatore e regista, Charlie Chaplin ci ha conquistato con delle citazioni rimaste scritte nella storia. Vediamole insieme!

Tanti gli insegnamenti e le citazioni che hanno reso l’attore britannico di fama internazionale. Molte delle citazioni provengono dai film da lui diretti e interpretati, mentre altre sono massime che ha rilasciato nel corso della sua vita. Nonostante il suo periodo d’oro – siamo nei primi trent’anni del Novecento – fosse caratterizzato dai gesti piuttosto che dalle parole (anni del cinema muto), le frasi di Charlie Chaplin, quando ha cominciato a parlare nel film Il grande dittatore, sono in voga ancora oggi.

Da quelle sulla vita fino a quelle più profonde, ecco le frasi più celebri!

Le frasi di Charlie Chaplin sull’amore

• Ho telefonato solo per ascoltare una voce.

Charlie Chaplin
Fonte foto: https://pxhere.com/en/photo/776919

Ci vuole un minuto per notare una persona speciale, un’ora per apprezzarla, un giorno per volerle bene, ma poi tutta una vita per dimenticarla.

Tutto quello che mi serve per creare una comica è un parco, un poliziotto e una bella ragazza.

Le frasi sulla delusione

L’uomo è un animale addomesticato che per secoli ha comandato sugli altri animali con la frode, la violenza e la crudeltà.

Non c’è niente di permanente in questo mondo malvagio, neppure i nostri dispiaceri.

Credo nel potere del riso e delle lacrime come antidoto all’odio e al terrore.

Le frasi de Il Grande Dittatore

Il celebre film del 1940 – Il Grande Dittatore – è stato scritto, diretto e prodotto da Charlie Chaplin e racconta le avventure di un barbiere ebreo costretto a rimanere in un ospedale durante la Grande Guerra. Ecco alcune delle frasi più famose del film:

Tutti noi esseri umani dovremmo aiutarci sempre, dovremmo godere soltanto della felicità del prossimo, non odiarci e disprezzarci l’un l’altro.

Prima o poi usciremo dall’oscurità verso la luce e vivremo in un mondo nuovo, un mondo più buono, in cui gli uomini si solleveranno al di sopra della loro aridità, del loro odio, della loro brutalità.

La vita può essere felice e magnifica, ma noi l’abbiamo dimenticato. L’avidità ha avvelenato i nostri cuori, fatto precipitare il mondo nell’odio, condotti a passo d’oca verso le cose più abiette.

Fonte foto: https://pxhere.com/en/photo/776919

ultimo aggiornamento: 15-04-2019

X